SUV-che-consumano-meno

SUV che consumano 2022: ecco i modelli

Tempo di lettura 5 minModelli auto
Alcuni SUV offrono consumi contenuti per risparmiare sul carburante, con ottimi modelli ad alta efficienza ibridi, diesel e benzina.
Condividi questo

SUV che consumano poco: modelli da noleggiare

I SUV che consumano meno del 2022 da noleggiare

I SUV sono tra i veicoli più apprezzati del momento, sempre più richiesti nei servizi di noleggio a lungo termine. Queste vetture sono comode, spaziose e divertenti da guidare, con un livello di sicurezza elevato. Ecco quali sono i SUV che consumano meno del 2022 da noleggiare, per chi desidera una sport utility ma è attento anche ai consumi.

I SUV diesel che consumano meno

I SUV diesel sono automobili efficienti per chi percorre molti chilometri l’anno, per ottimizzare i consumi in autostrada e nelle strade extraurbane. Vediamo quali sono i modelli di SUV diesel con i migliori consumi, disponibili con la formula del noleggio a lungo termine.

Dacia Duster

Il SUV Dacia Duster vanta una gamma di propulsori endotermici a benzina, diesel e GPL. La motorizzazione diesel, in particolare, è equipaggiata con un propulsore 1.5 BluedCi da 116 cv, in grado di erogare una coppia massima di 260 Nm, con emissioni di CO2 di 127 g/Km e un consumo di 4,9 l/100 Km nel ciclo misto, prestazioni adatte a chi desidera risparmiare sul carburante.

Citroen C5 Aircross

Un ottimo SUV diesel per chi vuole contenere i consumi è la Citroen C5 Aircross, un’auto di medie dimensioni con un grande bagagliaio da 580 litri. Oltre ad essere disponibile come SUV ibrido, questa serie speciale di Citroen viene proposta nella versione diesel con motore 1.5 BlueHDI da 131 cv, assicurando emissioni di CO2 di 122 g/Km e un consumo di 4,6 l/100 Km nel ciclo combinato.

Peugeot 3008

Tra i SUV diesel che consumano meno gasolio c’è la Peugeot 3008, nel dettaglio la versione 1.5 BlueHDI da 131 cv con emissioni di CO2 di 122 g/Km e un consumo medio di 4,6 l/100 Km. Si tratta di una sport utility di medie dimensioni, con uno stile originale e accattivante, un’auto tecnologica e sicura perfetta come auto aziendale con una dotazione completa di tecnologie ADAS.

I SUV benzina che consumano meno

I SUV a benzina sono veicoli ideali per la mobilità urbana o mista, adatti sia alle percorrenze cittadine sia a quelle extraurbane. Scopriamo quali sono i SUV benzina con i consumi più bassi sul mercato, con i migliori modelli da noleggiare per ottimizzare consumi ed emissioni.

DS3 Crossback

Tra i SUV benzina con i consumi migliori c’è la DS3 Crossback, una sport utility compatta con un’ottima abitabilità interna. L’auto del marchio francese viene proposta nell’efficiente versione a benzina 1.2 PureTech da 101 cv, in grado di offrire un consumo di 5,4 l/100 Km nel ciclo misto ed emissioni di CO2 di 123 g/Km, altrimenti c’è anche il modello 100% elettrico E-Tense con 320 Km di autonomia.

Skoda Kamiq

Un interessante SUV a benzina per ridurre i consumi è la Skoda Kamiq, con la versione 1.0 TSI da 110 cv che vanta emissioni di CO2 di 121 g/Km e un consumo medio di 5,3 l/100 Km. La vettura è disponibile anche con l’efficiente cambio automatico DSG, offre parecchio spazio a bordo, un buon comfort generale e tecnologie avanzate come un moderno sistema di infotainment compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

Seat Arona

Uno dei SUB a benzina che consumano meno carburante è la Seat Arona, una piccola sport utility per la città con 5 posti e un bagagliaio da 400 litri, disponibile nelle motorizzazioni endotermiche a benzina e metano. Il modello a benzina con motore 1.0 Eco TSI da 110 cv, in particolare, offre emissioni di CO2 di 118 g/Km e un consumo di 5,4 l/100 Km nel ciclo combinato.

I SUV ibridi che consumano meno

Con la tecnologia ibrida è possibile ridurre emissioni e consumi, in modo discreto con i sistemi mild hybrid e in maniera più incisiva con i powertrain full hybrid e soprattutto con la configurazione ibrida plug-in. Ecco quali sono i SUV ibridi che consumano meno, per spostarsi in città e fuori in modo efficiente e sostenibile.

DS7 Crossback

La DS7 Crossback mette a disposizione consumi di appena 1,2 l/100 Km nel ciclo misto, con emissioni di CO2 di 28 g/Km, il tutto grazie a un efficiente motore PHEV 1.6 E-Tense da 300 cv. L’auto è dotata della trazione integrale e del cambio automatico EAT8, un ampio bagagliaio da 555 litri di capienza e tanti optional esclusivi di serie come il digital cockpit da 12 pollici, il climatizzatore automatico bizona e i fari LED con effetto 3D.

Hyundai Tucson

Per diminuire consumi ed emissioni, ma senza passare a un SUV elettrico, è possibile optare per la Hyundai Tucson 1.6 PHEV da 265 cv, un’auto ibrida plug-in con un consumo medio di 1,4 l/100 Km ed emissioni di CO di 31 g/Km. La vettura viene proposta con la trazione integrale 4WD, il cambio automatico e una dotazione di accessori completa che include i cerchi in lega da 18 pollici e il cruise control.

Mercedes-Benz GLA

Un’auto in grado di fornire prestazioni elevate e consumi ridotti è la Mercedes-Benz GLA, proposta nella nuova versione Plug-in Hybrid con emissioni di CO2 di 31 g/Km e un consumo di 1,4 l/100 Km nel ciclo combinato. Questo SUV ibrido tedesco può percorrere fino a 62 Km in città in modalità 100% elettrica, con un potente motore da 218 cv che fornisce 450 Nm di coppia massima per una spinta poderosa e immediata.

Perché noleggiare un SUV?

Il recente successo dei SUV non è una sorpresa, infatti questi veicoli riescono ad offrire un giusto compromesso tra prestazioni, sicurezza e comfort. Disponibili in diverse varianti, dai B-SUV per la mobilità urbana fino ai migliori SUV 4x4, garantiscono un’elevata versatilità per i viaggi con la famiglia, gli spostamenti urbani e le esigenze lavorative.

Il canone di noleggio dei SUV vanta un prezzo competitivo, inoltre queste vetture mettono a disposizione una dotazione di serie completa, tecnologie innovative e un baule spesso piuttosto capiente. Fino a qualche anno fa il difetto principale erano i consumi eccessivi, specialmente nella guida in città, tuttavia i nuovi modelli di ultima generazione non hanno nulla da invidiare alle macchine di fascia media.

Tra i SUV che consumano meno ci sono veicoli ibridi, ma anche diesel e benzina, con emissioni spesso al di sotto dei 100 g/Km e consumi al di sopra dei 20 Km/l. L’ampia scelta consente di noleggiare il SUV più adatto alle proprie esigenze, una formula con la quale pagare un canone tutto compreso e guidare senza pensieri, pianificando le spese e delegando la gestione del veicolo.

Scopri tutti i vantaggi del noleggio a lungo termine!

Condividi questo
Pubblicato il 15 giugno 2022
15 giugno 2022
Condividi questo

Articoli correlati

Modelli auto
Torna su strada la Lamborghini Countach11 febbraio - Tempo di lettura 3 minArrowRight
Modelli auto
Noleggiare un' Audi a lungo termine è meglio che acquistarla03 maggio 2021 - Tempo di lettura 5 minArrowRight
Modelli auto
Renault Zoe: allestimenti, autonomia e tempo di ricarica30 gennaio 2020 - Tempo di lettura 4 minArrowRight