modelli-auto-mild-hybrid-2024

Mild Hybrid 2024: nuovi modelli in arrivo

Tempo di lettura 5 minModelli auto
L’ibrido leggero è una tecnologia interessante in ambito extraurbano: ecco i migliori modelli da noleggiare tra le auto mild hybrid
Condividi questo

Auto Mild Hybrid: ecco i modelli del 2024

Modelli mild hybrid: 5 ibridi leggeri disponibili per il prossimo anno

Ogni anno nuovi modelli sorprendenti arrivano a muovere le acque del settore automotive, inserendosi all’interno di ogni segmento di categoria, dai SUV alle utilitarie, passando per i restanti. Il 2024 non è da meno dei precedenti in quanto a presenza di nuove elettrificazioni sparse, tra** mild e full hybrid, plug-in e 100% elettriche**. Tra queste, le auto mild hybrid con le loro motorizzazioni endotermiche coadiuvate dalle omologazioni elettriche, risultano le più tendenzialmente versatili, migliorando sensibilmente, peraltro, i consumi e le emissioni di CO2.

Andiamo a scoprire insieme tra le novità del 2024, 5 modelli di auto mild hybrid tra i più interessanti.

modelli-auto-mild-hybrid-2024

Le migliori auto mild hybrid del 2024

Le proposte che arriveranno sappiamo già, dati gli annunci e soprattutto le prove su strada raccontate dalle case automobilistiche dei rispettivi modelli, che potranno andare a coprire l’esigenze di molti se non proprio di tutti.

Le 5 macchine mild hybrid scelte presentano tutte interessanti peculiarità di consumi, motorizzazioni o performative, promettendo grande movimento di mercato.

Il noleggio a lungo termine resta sempre un’opzione comoda, anche per conoscere meglio questi nuovi veicoli, e conveniente per tutti coloro che, amando personalizzare i propri servizi di comfort, desiderano le agevolazioni di un mezzo sempre nuovo e performante, allontanando l’intermittente tediosità della burocrazia.

5 modelli di mild hybrid scelti per il 2024

Fiat 500x Hybrid

Il B-SUV della casa automobilistica torinese, porta un nuovo, funzionale e davvero interessante, modello dalla motorizzazione mild-hybrid nella gamma delle sue auto. Compatta nelle dimensioni e finemente curata nella morbidezza delle forme, la Fiat 500x Hybrid è dotata di un nuovo motore 1.5 turbo benzina a 4 cilindri. La potenza di omologazione è quella di 130 CV e 240 Nm accoppiati ad una batteria da 48 volt per 20,4 CV. Perfetta per un’agile mobilità cittadina, ma grazie alle basse emissioni e consumi anche molto buona per affrontare le grandi percorrenze.

Scheda tecnica Fiat 500X Hybrid

Ford Puma Hybrid

La Ford continua a mantenere le promesse dell’elettrificazione di tutti i suoi modelli in gamma. La Ford Puma è un’auto compatta che vanta motorizzazioni mild hybrid da vera fuoriclasse: le sue linee sinuose, infatti, compongono un abitacolo tra i più accoglienti del segmento delle crossover e racchiudono un’omologazione grintosa da vera sportiva. Il motore mild hybrid della Ford Puma è in due differenti omologazioni da 125 e 155 cv accoppiato a una batteria agli ioni di litio da 48 volt. Le sue emissioni di CO2 vanno da 121 a 130 g/Km per un consumo di 5,4 l/100 Km.

Scheda tecnica Ford Puma Hybrid

Opel Corsa 2024 mild hybrid

Le scelte di costruzione fatte su questo modello fanno del’Opel Corsa 2024 uno dei modelli mild hybrid che consumano meno. Può quasi abbattere totalmente i consumi arrivando intorno a 1 litro per 100 km, con emissioni pari a 102 g/km di CO2. Le motorizzazioni proposte dalla casa Stellantis partono dai 3 cilindri comuni per differenziarsi poi sui 100 o sui 136 cv per valori di coppia, rispettivamente, di 205 e 230 Nm appoggiati da una batteria da 432 Wh.

Scheda tecnica Opel Corsa 2024

Volksvagen Tiguan mild hybrid

Un’altra generazione di Volkswagen Tiguan è attesa per il febbraio prossimo, la motorizzazione prevista per il modello mild hybrid, tra tutte le omologazioni che saranno disponibili, è 1.5 eTSI mild hybrid con batteria da 48 V per una potenza di 130 CV o 150 CV (96 o 110 kW). La batteria da 19,7 kWh permette un tipo di ricarica continuo 50 kW e per 100 km di percorrenza (in soli 30 minuti può recuperare dal 10 all’80%).

Scheda tecnica Volksvagen Tiguan

Hyundai Tucson Hybrid

L’ultimo dei 5 modelli mild hybrid in carrellata è una delle auto ibride con consumi davvero molto bassi, in rapporto alle notevoli prestazioni. Il SUV coreano Tucson 1.6 PHEV della Hyundai si presenta con esterni nuovissimi e migliorati nell’aerodinamica e con interni curati come solo un’auto di categoria sa essere. Il SUV nella sua omologazione d’ibrido leggero ha una dotazione in abbinamento endotermico e batteria di 265 cv (195 kW) e 350 Nm di coppia. Il consumo misto raggiungibile al meglio delle prestazioni è di appena 1,4 l/100 Km.

Scheda tecnica Hyundai Tucson Hybrid

Le vantaggiose caratteristiche di un’auto mild hybrid

È un dato di fatto tenere in conto che i modelli che montano motorizzazioni mild hybrid, sono un’alternativa a tutte le omologazioni endotermiche. Detto questo però, questa categoria di motori non rappresenta che un piccolo passo verso una mobilità veramente sostenibile se confrontati con i veicoli 100% elettrici o le auto plug-in. Il sistema ibrido leggero della loro batteria è infatti, praticamente, un supporto di rilievo al motore diesel o benzina a cui si associa, consentendogli sia i benefici della frenata rigenerativa sia, quindi, migliorie evidenti delle prestazioni pure.

I consumi e le emissioni nelle auto mild hybrid si riducono di conseguenza, e, pur non essendo davvero completamente ecologiche, senza dubbio si tratta di un benefit se si considerasse un confronto diretto sull’impatto ambientale di un motore endotermico.

Il vantaggio totale, in merito, è che la tipologia non richiede né di dover effettuare la ricarica della batteria, né di avere preoccupazioni logistiche di rifornimento. A questo, si accostano le varie possibilità di agevolazioni fiscali che la legge supporta in favore di tutti i tipi di macchine ibride o 100% green: dal bollo alle tassazioni di mobilità comunali, parcheggi inclusi.

Condividi questo
Pubblicato il 6 febbraio 2024
Questo articolo è stato utile?
6 febbraio 2024
Condividi questo

Articoli correlati

Modelli auto
Auto ibride 2024: modelli in arrivo09 febbraio - Tempo di lettura 6 min
Modelli auto
Top 10 auto full Hybrid 202304 gennaio - Tempo di lettura 6 min
Modelli auto
Quale SUV ibrido scegliere07 marzo 2023 - Tempo di lettura 5 min