LeasePlan Fuhrpark eloaded

Fuhrpark e-loaded: LeasePlan punta alla mobilità elettrica

Tempo di lettura 2 minMobilità
La questione ha attirato numerosi visitatori all’evento organizzato da LeasePlan "Fuhrpark e-loaded", che si è tenuto ieri pomeriggio presso l'Istituto Gottlieb Duttweiler di Rüschlikon.
Condividi questo

L’elettromobilità è oggi un tema trainante e molto attuale. Il passaggio ai veicoli elettrici offre numerosi vantaggi, di cui molte aziende non sono ancora pienamente consapevoli. In linea con il nostro motto, "What's next", all’evento di oggi vogliamo diffondere questa consapevolezza, perché il passaggio all’elettrico conviene già ora", ha detto ieri Nigel Storny, l'amministratore delegato di LeasePlan Svizzera, di fronte ai numerosi ospiti presenti all'evento "Fuhrpark e-loaded" dedicato alla mobilità elettrica. Più di 40 manager e operatori del settore hanno accettato l'invito del gruppo LeasePlan (Svizzera) AG all’evento che si è tenuto all’Istituto Gottlieb Duttweiler. In occasione di tale evento noti esperti come David Bosshart, CEO dell’Istituto Gottlieb Duttweiler, Florian Herrmann, responsabile del "Competence Center Mobility Innovation" dell’Istituto Fraunhofer di Stoccarda e Ulf Schulte, direttore di Allego, hanno parlato dei vantaggi e delle opportunità che il passaggio alla mobilità elettrica offre non solo ai privati ma anche alle aziende.

A tutta velocità verso il futuro

Il passaggio dal classico motore a combustione interna alla mobilità elettrica è inevitabile, ne è convinto Peter Kokaroski, esperto di mobilità elettrica in LeasePlan: "In molti casi, i veicoli elettrici possono già coprire le esigenze di mobilità di un'azienda tanto bene quanto i tradizionali veicoli a benzina o diesel. Negli ultimi anni si è fatto molto anche sul versante dell'infrastruttura di ricarica. Chi guida veicoli elettrici in Svizzera ha infatti ora a disposizione una rete di ricarica su tutto il territorio, condizione ideale per iniziare a integrare vetture elettriche nella propria flotta". Il coraggio viene premiato: la gestione della flotta in modo sostenibile genera un risparmio sui costi e il ruolo pionieristico si ripercuote positivamente sull’immagine delle aziende in quanto tali e in quanto datori di lavoro, aggiunge il direttore commerciale Bernd Bäzner.

L'elettromobilità a portata di mano

Chi ha preso parte all'evento ha avuto la possibilità di ammirare e testare numerosi modelli di mezzi elettrici (autovetture e veicoli commerciali leggeri) : 14 veicoli elettrici delle marche BMW, Citroën, Hyundai, Kia, Nissan, Opel, Peugeot, Renault, Tesla e Volkswagen sono stati messi disposizione dei partecipanti per un test drive. L’interesse suscitato è stato molto grande: sono infatti ben 51 i giri di prova che i partecipanti hanno fatto attorno all’Istituto Gottlieb Duttweiler. "I vantaggi della mobilità elettrica sono chiari e parlano da sé. L'integrazione graduale di vetture elettriche nella propria flotta aziendale è un aspetto importante tanto quanto know-how e lungimiranza. Nelle aree urbane il parco auto delle aziende potrebbe già essere elettrico", sostiene Kokaroski. "L’unico settore in cui la mobilità elettrica ha ancora dei limiti è quello dei veicoli commerciali. Ma anche qui, nei prossimi anni molte cose sono destinate a cambiare."

Condividi questo
Pubblicato il 23 marzo 2018

23 marzo 2018
Condividi questo

Articoli correlati

Mobilità
LeasePlan dà il benvenuto ad Arrival in Svizzera10 maggio - Tempo di lettura 3 minArrowRight
Leasing
LeasePlan e Allego promuovono il passaggio alla mobilità elettrica in Svizzera 04 luglio 2019 - Tempo di lettura 1 minArrowRight
Mobilità
LeasePlan aderisce all’iniziativa EV100 del Climate Group: il futuro delle flotte è la mobilità elettrica21 settembre 2017 - Tempo di lettura 1 minArrowRight