alleanza-giapponese-per-motori-termici

La santa alleanza giapponese per far vivere motori termici

Tempo di lettura 1 minFuturo della mobilità
E' stata avviata la “Team Japan”, alleanza fra Case costruttrici di auto e di moto proprio con lo scopo strategico di salvare i motori termici
Condividi questo

Toyota, Subaru, Mazda, Kawasaki, Yamaha con biodiesel e idrogeno puntano a mantenere in vita i motori a combustione interna. E' stata infatti avviata la “Team Japan”, alleanza fra Case costruttrici di auto e di moto proprio con questo scopo strategico. Come è stato ribadito in una storica conferenza congiunta al Circuito Internazionale di Okayama, questa iniziativa punta a "raggiungere con nuove opzioni di alimentazione più ecologiche per la combustione interna la neutralità del carbonio - è stato detto - anche se i rivali continuano a gravitare verso i veicoli elettrici a batteria".

In dettaglio le cinque società inizieranno le sperimentazioni nell'ambito delle competizioni partecipando a gare con carburanti a emissioni zero. Mazda e Toyota collaboreranno nelle corse implementando un motore turbodiesel Skyactiv-D da 1,5 litri alimentato da biogasolio di prossima generazione.

Subaru e Toyota lavoreranno insieme nella stagione endurance della serie Super Taikyu 2022 in Giappone utilizzando carburante sintetico derivato da biomasse. Yamaha, sempre con Toyota, entrerà nelle gare auto con un veicolo a idrogeno. E infine Kawasaki e Yamaha avvieranno una ricerca congiunta sullo sviluppo di motori a idrogeno per motociclette. 

contact-block-nl-105-105 Iscriviti a What's next? la newsletter di LeasePlan Italia per ricevere le ultime notizie sul mondo automotive e contenuti premium direttamente via email.

ISCRIVITI
Condividi questo
Pubblicato il 25 novembre 2021
25 novembre 2021
Condividi questo