Auto aziendali: ha più senso il noleggio o l'acquisto?

Una nuova prospettiva su entrambe le opzioni

10 febbraio 2020

Quando un'azienda necessita di uno o più veicoli per sostenere le proprie attività, la domanda fondamentale dovrebbe essere: “Ha più senso il noleggio o l'acquisto?”. Le piccole e medie imprese (PMI), in particolare, spesso non se la pongono, perché agiscono per abitudine o perché ritengono che la soluzione già adottata sia la migliore tra quelle disponibili. Tuttavia, si tratta di una domanda chiave per ogni azienda, in quanto la decisione “noleggio vs acquisto” ha conseguenze finanziarie e operative per tutti i tipi di attività. Il noleggio è talvolta percepito come un'opzione costosa, ma le apparenze possono ingannare.

Un vero e proprio confronto tra noleggio e acquisto comporta alcune complesse sfide a livello analitico, poiché la decisione incide non solo sul flusso di cassa, sul conto economico e sul bilancio aziendale, ma anche sull'efficienza organizzativa in termini di gestione dei veicoli. Non è forse ora di rivalutare la tua posizione nei confronti del noleggio rispetto all'acquisto? Per aiutarti a prendere la decisione giusta, questo white paper mette a confronto i vantaggi e gli svantaggi del noleggio e dell'acquisto, evidenziando alcuni fattori spesso trascurati.

Al giorno d'oggi, la mobilità è un aspetto essenziale per innumerevoli aziende e tutte devono affrontare la stessa decisione fondamentale: se acquistare o noleggiare i veicoli di cui hanno bisogno. Per un confronto equo tra noleggio e acquisto, le aziende dovrebbero analizzare attentamente il costo totale di proprietà (TCO) di entrambe le opzioni. Ogni diversa fase del ciclo di vita del veicolo richiede considerazioni e decisioni da prendere specifiche.

Approvvigionamento

Quale veicolo è più adatto alla tua situazione e può offrire il miglior rapporto qualità-prezzo? Scegliere di acquistare un veicolo invece di noleggiarlo ti consente di avere la massima autonomia, flessibilità e libertà di scelta. Puoi scegliere qualsiasi veicolo tu o i tuoi conducenti vogliate, richiedere preventivi ai concessionari ed effettuare l'ordine con il fornitore di tua scelta. Se la tua azienda sta creando una flotta di dimensioni considerevoli, è possibile negoziare sconti interessanti rivolgendosi allo stesso concessionario locale per tutti gli acquisti, sulla base di contratti per il futuro servizio di assistenza così come di referenze a livello aziendale o tra i dipendenti.

Tuttavia, trovare il giusto veicolo al giusto prezzo e nel luogo giusto può richiedere molto tempo e un certo livello di conoscenza e capacità di negoziazione. Se il noleggio può voler dire meno libertà di scelta in termini di modelli e concessionari, la scelta finale del veicolo rimane sempre nelle tue mani. Non solo esternalizzi tutti i "problemi", ma puoi trarre vantaggio dall'esperienza e dall'assistenza della compagnia di noleggio durante il processo di selezione del veicolo più adatto alla tua situazione a seconda del suo costo per l'intero ciclo di vita. Inoltre, sei sicuro di ottenere i prezzi più bassi possibili grazie al sistema di approvvigionamento centralizzato che migliora i termini di acquisto.

Per di più, grazie allo stretto rapporto con i fornitori di veicoli, le compagnie di noleggio possono accedere facilmente agli ultimi ritrovati tecnologici, consentendoti di sfruttare progressi come il miglioramento dei consumi di carburante, la telematica e simili. Anche se per le tue attività aziendali necessiti di veicoli altamente specializzati in un determinato settore, per esempio edilizia o alimentare, spesso le compagnie di noleggio possono preparare veicoli altamente personalizzati e adatti alle tue specifiche esigenze tecniche.

Finanziamento

Una volta scelto il veicolo, il passo successivo è quello di organizzarne il finanziamento. Per confrontare al meglio i profili di convenienza tra l'acquisto e il noleggio, è necessario considerare il costo medio ponderato del capitale in caso di acquisto per confrontarlo con il costo di interesse addebitato in caso di noleggio. L'acquisto di uno o più veicoli richiede un investimento di capitale, con l'utilizzo di denaro altrimenti destinabile ad altre spese per la propria attività principale. A meno che la tua azienda non disponga di una notevole liquidità, il denaro vincolato all'acquisto dei tuoi veicoli avrà un costo, che si tratti di un prestito o perché il tuo investimento deve produrre un ritorno.

Al contrario, il noleggio ti consente di ottenere i veicoli che desideri senza intaccare prezioso capitale operativo o attingere a linee di credito che potrebbero produrre vantaggi maggiori se utilizzate per consolidare ulteriormente la tua attività. Il funzionamento del noleggio prevede il pagamento di un canone mensile per l'intera durata del contratto, al fine di coprire i costi di ammortamento e gli interessi relativi al valore di investimento del veicolo e al suo valore di rivendita atteso al termine del contratto. In questo modo viene anche favorita una migliore previsione e pianificazione del flusso di cassa, grazie alla riduzione di incertezza e rischio.

Per ultima, ma non per questo meno importante, viene la questione della garanzia. Tutte le auto nuove dispongono di una garanzia di base, ma non è sempre del tutto chiaro ciò che è effettivamente coperto. Per stare tranquilli, i proprietari devono acquistare un'estensione di garanzia, spesso spendendo cifre considerevoli. In caso di noleggio, anche il costo di gravi problemi di tipo meccanico è compreso nel canone mensile; questo significa che è la compagnia di noleggio ad assumersi il rischio piuttosto che esporti a sorprese spiacevoli e potenzialmente costose.

A partire dal 2019, le aziende più grandi tenute alla contabilità secondo gli IFRS e gli US GAAP dovranno indicare in bilancio il diritto di utilizzo del veicolo e una passività per i pagamenti del noleggio. Oltre a ciò, le aziende vedranno cambiare le modalità di classificazione in conto economico, dovendo indicare l'ammortamento e gli interessi sui leasing operativi invece che una spesa per il leasing. Per ulteriori informazioni in merito alle prossime modifiche nella contabilità del leasing, fai riferimento al white paper di LeasePlan in merito. È possibile reperire ulteriori informazioni sugli IFRS16 nella sezione Novità e media del nostro sito aziendale.

Considerazioni operative

Una volta sistemato il finanziamento, la fase successiva nel ciclo di vita del veicolo prevede i costi di esercizio. Le considerazioni sul piano operativo comprendono assicurazione, carburante, manutenzione, sostituzione pneumatici estivi/invernali, riparazione guasti e gestione di ogni tipo di intervento, incidenti e possibili sinistri o multe. In caso di acquisto, ti troverai a gestire da solo tutti questi aspetti (per esempio, mettendo a disposizione carte di credito aziendali o rimborsando i dipendenti per i costi del carburante) oppure a esternalizzarne la gestione a un fornitore di questo tipo di servizi (magari il tuo concessionario per quanto riguarda manutenzione ordinaria e straordinaria, o il tuo broker di riferimento per quanto riguarda assicurazioni, gestione degli incidenti e sinistri).

Tuttavia, questo aspetto del TCO viene spesso sottovalutato. Indipendentemente dal numero di veicoli, gestirli in modo efficiente comporta una notevole quantità di lavoro. Tutte queste attività richiedono tempo per trovare il fornitore giusto, negoziare il prezzo adeguato, esaminare le fatture in entrata e pagarle in tempo, e comportano un onere significativo per il gestore della flotta o il reparto amministrativo.

In una configurazione di noleggio operativo, la compagnia di noleggio si occupa della gestione di tutti i servizi operativi, consentendoti di concentrarti sulla tua attività principale. Come componente di costo garantita nell'ambito del contratto di noleggio, la manutenzione, compresa quella preventiva e non programmata, nonché le riparazioni su strada, viene effettuata per tutta la durata utile del veicolo da un fornitore autorizzato, in base agli accordi sui livelli di servizio (SLA) e ai processi di approvazione per il lavoro da svolgere. Anche le sostituzioni di pneumatici sono incluse nel canone di noleggio ed eseguite presso officine omologate secondo gli SLA, eliminando così anche il problema di immagazzinare il set di pneumatici di ricambio. Per quanto riguarda il carburante, ogni conducente di auto a noleggio riceve una scheda carburante (disponibile in varie opzioni) con una buona copertura e potenziali sconti. Inoltre, la compagnia di noleggio può fornire report sul carburante con informazioni su consumi, costi ed emissioni di CO2 correlate.

L'assicurazione è un'altra componente dei costi fissi, esattamente allineata con la data di inizio e di fine del contratto di noleggio, così come la gestione dei sinistri, la riparazione dei guasti e la gestione degli incidenti (incluso un veicolo sostitutivo). In qualità di cliente a noleggio, tutto ciò ti consente di ridurre al minimo i tempi di inattività e permette di migliorare l'efficienza dei processi.

Vendita

Al termine del ciclo di vita, una volta che il veicolo ha raggiunto una certa età, deve essere venduto o dismesso. Ciò comporta una componente di rischio significativa per i proprietari di veicoli, che hanno due opzioni: ammortare il veicolo a zero e registrare i proventi della vendita come risultato positivo o determinare un valore di rivendita previsto e ammortare il veicolo di conseguenza.

In questo caso, vi è il rischio che il veicolo finisca per essere venduto al di sotto del valore previsto, causando perdite finanziarie. In un contratto di noleggio operativo o che non prevede l'acquisto del veicolo alla scadenza, la compagnia di noleggio prevede il probabile valore residuo all'inizio del contratto e calcola il canone mensile (tenendo conto anche di ammortamento e interessi) di conseguenza. In questo caso, al termine del contratto di noleggio, non corri alcun rischio e non devi preoccuparti di un valore di vendita inferiore alle aspettative.

I vantaggi del noleggio

  • Tu scegli le specifiche del veicolo e la società di noleggio organizza il resto

  • Rate di noleggio fisse per la durata del contratto, per una maggiore facilità di previsione e inserimento nel budget

  • Costi di manutenzione garantiti, senza spiacevoli sorprese

  • Valore residuo garantito, senza costi di passaggio di proprietà se il veicolo viene venduto a un prezzo inferiore a quello previsto

  • Possibilità di beneficiare di sconti dei fornitori stabiliti dalla società di noleggio

  • Possibilità di fare affidamento sulla competenza e l'esperienza della società di noleggio

  • Zero stress: la società di noleggio si occupa di organizzare e gestire tutti i servizi e i costi relativi ai veicoli.

Conclusioni

La scelta del noleggio rispetto all'acquisto comporta più di un semplice confronto tra il costo mensile per interessi/ammortamento e canone di noleggio. Ogni fase del ciclo di vita richiede considerazioni che hanno un impatto sul costo totale del veicolo, sia acquistato sia a noleggio, nel corso della sua vita utile. Per avere un quadro completo, oltre ai costi finanziari in bilancio andrebbe anche tenuto conto del valore dei servizi di assistenza e gestione forniti da una compagnia di noleggio. Tali servizi ridurranno il carico di lavoro interno per i responsabili della flotta o i dipendenti amministrativi, consentendo così un ulteriore risparmio.

Chiama il nostro team di consulenti dedicati

Richiedi ora

Compilate il modulo messo a disposizione, il nostro team di esperti sará lieto di contattarvi.

Chiamo ora +41 44 746 63 43

Il nostro team di esperti é a vostra disposizione per i orari regolari d‘ufficio.

Chiamo ora