cosa-serve-per-noleggiare-auto-a-lungo-termine

Cosa serve per noleggiare un'auto a lungo termine

Tempo di lettura 6 minVeicoli commerciali
Noleggiare un’auto a lungo termine è un’operazione semplice e veloce, basta conoscere i requisiti e i documenti necessari per il servizio.
Condividi questo

Requisiti e documenti per noleggiare un'auto a lungo termine

Cosa ci vuole per noleggiare un’auto a lungo termine

Il noleggio auto a lungo termine è una formula particolarmente apprezzata al giorno d’oggi, una soluzione di mobilità versatile e moderna in grado di offrire tanti vantaggi a privati, aziende e professionisti. Vediamo cosa serve per noleggiare un’auto a lungo termine, dai requisiti necessari ai documenti richiesti per questo servizio.

cosa-serve-per-noleggiare-auto-a-lungo-termine

Cosa occorre per noleggiare un’auto a lungo termine

Con il noleggio a lungo termine è possibile usufruire di un veicolo personalizzato, ossia una vettura allestita secondo le proprie necessità personali o professionali. Si tratta di un servizio rivolto a chiunque, dai privati alle aziende, per beneficiare di un’opzione di mobilità comoda, facile e più economica di quanto si pensi.

In particolare, noleggiare un’auto a lungo termine prevede il pagamento di un canone mensile, all’interno del quale sono inclusi diversi servizi come:

Nel noleggio di lungo termine non si possiede l’auto, ma si paga l’utilizzo del veicolo che rimane di proprietà della società di noleggio. Il cliente sceglie il modello e l’allestimento della vettura, definisce i dettagli del contratto e i servizi da includere nel canone, quindi può guidare l’auto senza preoccupazioni per tutta la durata del servizio.

Al termine è possibile scegliere se restituire il veicolo, rinnovare il contratto con la stessa auto o stipulare un nuovo servizio di noleggio con un’altra vettura. Tuttavia, bisogna possedere determinati requisiti per noleggiare un’auto a lungo termine e usufruire dei numerosi vantaggi di questa soluzione di mobilità.

Nel dettaglio, vengono valutati una serie di aspetti relativi al reddito e al veicolo da noleggiare, inoltre a seconda delle circostanze possono essere richieste delle garanzie. Si tratta di requisiti essenziali per assicurare la sostenibilità del servizio, che comprendono anche le modalità di pagamento e i documenti di guida necessari per accedere al noleggio di un’automobile a lungo termine.

I requisiti per il noleggio auto a lungo termine

Per il noleggio auto a lungo termine servono dei requisiti minimi, distinti tra i clienti privati (ossia senza partita IVA) e quelli business (professionisti con partita IVA e aziende). Per queste due categorie di clienti vengono utilizzati parametri diversi, ad esempio nella determinazione delle garanzie necessarie per noleggiare.

Naturalmente, i requisiti cambiano in base alla compagnia, nonostante esistano dei parametri spesso condivisi tra le diverse società del settore. Per questo motivo, l’opzione migliore è informarsi bene presso l’azienda di noleggio, richiedendo un preventivo gratuito anche online o contattando il servizio clienti della società per maggiori dettagli.

Requisiti di noleggio a lungo termine per privati

Tra i requisiti per il noleggio a lungo termine per privati ci sono:

Contratto di lavoro Innanzitutto, un privato che desidera noleggiare un’auto a lungo termine deve avere una posizione lavorativa stabile, in grado di offrire garanzie adeguate per tutta la durata del contratto di noleggio. Poiché si tratta di un rapporto di lungo periodo, con una durata che può andare da 36 a 48 mesi, viene richiesto un contratto da dipendente a tempo indeterminato.

Un altro requisito che può essere necessario è legato all’anzianità di servizio, per garantire che la posizione lavorativa sia effettivamente solida. Di norma, un’azienda specializzata nei servizi di mobilità come il noleggio auto a lungo termine richiede ai privati un contratto a tempo indeterminato da almeno 6 mesi.

Reddito Per noleggiare un’auto a lungo termine un privato deve avere un reddito adeguato all’importo del contratto, ovvero al valore da corrispondere ogni mese per il noleggio dell’automobile. L’azienda controlla infatti che la somma da pagare sia compatibile con il reddito del cliente, affinché il privato mantenga la sua capacità di spesa e l’importo da versare mensilmente non incida eccessivamente sul reddito.

Età anagrafica Un ulteriore aspetto valutato per il noleggio auto a lungo termine per privati è l’età anagrafica del conducente. Di solito, viene richiesta un’età minima di almeno 21 anni, con alcune possibili limitazioni sui veicoli da noleggiare oltre i 70 anni. Spesso, sono anche disponibili delle offerte dedicate per il noleggio auto a lungo termine per neopatentati, ossia veicoli che rispettano le limitazioni di legge per chi ha preso la patente da poco.

Garanzie opzionalio un anticipo per ridurre il canone di noleggio, oppure un deposito cauzionale che viene restituito di norma dopo 3 mesi. È comunque possibile noleggiare un’auto a lungo termine senza anticipo, valutando le proposte della singola compagnia messe a disposizione dei privati.

Requisiti di noleggio a lungo termine per professionisti e aziende

Anche per i clienti business, ovvero professionisti con partita IVA e aziende, sono previsti dei requisiti per il noleggio di auto a lungo termine. In particolare, spesso viene analizzata l’anzianità di servizio del lavoratore autonomo o dell’impresa, distinguendo tra aziende neo costituite e professionisti che hanno appena iniziato la propria attività dalle realtà e dai titolari di partita IVA che operano già da alcuni anni.

Questa distinzione serve per determinare l’importo del canone, con tariffe che possono variare anche in base al . Ad esempio, un’azienda che deve ordinare varie auto per la flotta aziendale potrebbe usufruire di condizioni più favorevoli, rispetto a un’impresa che vuole noleggiare appena un veicolo per la mobilità di un manager.

Che documenti servono per noleggiare a lungo termine

Oltre al possesso di determinati requisiti, per noleggiare un’auto a lungo termine servono anche dei documenti obbligatori. Vanno inviati al momento della richiesta di noleggio, con differenze tra i clienti privati e gli utenti business, ossia professionisti con partiva IVA e aziende.

I documenti per il noleggio a lungo termine da privati

Ovviamente anche i pensionati possono noleggiare un’auto a lungo termine, rispettando il limite di età anagrafica massimo previsto dalla compagnia. In questo caso viene richiesto il modello 730 o l’ultima Certificazione Unica emessa dall’INPS, l’ultimo cedolino della pensione e la lettera di approvazione della pensione dell’INPS per i neopensionati.

I documenti per il noleggio a lungo termine da clienti business

I documenti per che vogliono noleggiare un’auto a lungo termine, invece, dipendono dal soggetto che richiede il servizio, ad eccezione del codice IBAN e del modulo privacy compilato e firmato. Ecco un elenco completo della documentazione necessaria prevista per ogni tipologia di utente.

Professionista con partita IVA:

Ditte individuali:

Società di persone:

Società cooperative, associazioni e consorzi:

Naturalmente, è possibile avere a disposizione un consulente dedicato per il disbrigo delle pratiche, semplificando la richiesta di noleggio e velocizzando tutti gli adempimenti burocratici, per gestire il noleggio di auto a lungo termine in modo semplice e veloce senza perdere tempo prezioso.

Condividi questo
Pubblicato il 2 maggio 2023
Questo articolo è stato utile?

Per saperne di più
2 maggio 2023
Condividi questo

Articoli correlati

Modelli auto
Noleggio auto a lungo termine: auto da 100 a 300 euro al mese10 luglio 2023 - Tempo di lettura 6 min
Modelli auto
Le migliori marche di auto in Europa e nel mondo17 maggio 2023 - Tempo di lettura 5 min
Modelli auto
Auto familiari: 5 modelli tra cui scegliere23 marzo 2023 - Tempo di lettura 6 min