Mercedes Classe A: perché noleggiarla a lungo termine

20 febbraio 2020

Noleggiare una Mercedes Classe A è meglio che acquistarla

La Mercedes-Benz Classe A è una berlina compatta ed elegante, tra le auto di fascia medio/alta più richieste sul mercato da chi desidera una vettura raffinata, sportiva e affidabile. Un aspetto poco vantaggioso però è il prezzo elevato dell’intera gamma, con un costo a partire da quasi 30 mila euro fino ad arrivare ad oltre 60 mila euro. Ma esiste una soluzione efficiente per risparmiare senza rinunciare alla qualità, ovvero il noleggio a lungo termine.

 

Come funziona il noleggio a lungo termine della Classe A

Sempre più persone preferiscono optare per il servizio di noleggio a lungo termine della Mercedes Classe A, una soluzione pratica ed efficiente, sia per i privati che per le aziende e i liberi professionisti titolari di partita IVA. Questa formula infatti permette di usufruire di un canone tutto compreso, all’interno del quale sono inclusi una serie di servizi come:

  • manutenzione ordinaria e straordinaria;
  • assistenza stradale;
  • assicurazione RCA;
  • pagamento delle imposte automobilistiche.

Noleggiare la Classe A è veramente semplice: basta scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze e definire le caratteristiche del contratto con la società di autonoleggio. Tra gli aspetti che incidono sul prezzo del servizio ci sono la durata del noleggio e il chilometraggio incluso, perciò è importante decidere con attenzione la configurazione più adeguata a seconda delle proprie necessità di guida.

I vantaggi del servizio di noleggio della Mercedes Classe A

Quando si opta per una Mercedes Classe A a noleggio, i vantaggi rispetto all’acquisto diretto o tramite finanziamento sono diversi:

  • non si ha nessun problema di svalutazione della vettura, poiché il proprietario del veicolo è di fatto la società di autonoleggio. La Classe A mantiene un valore piuttosto elevato soprattutto nei primi anni, tuttavia come ogni vettura dopo 3/4 anni la sua quotazione di mercato inizia a scendere inesorabilmente;
  • è possibile beneficiare di maggiore libertà, scegliendo al termine del contratto se restituire l’auto o sostituirla con un modello tecnologicamente aggiornato. Quest’ultimo aspetto è veramente importante, infatti permette di evitare il deprezzamento della propria macchina ad ogni uscita di un nuovo modello, anche solo di un restyling, per guidare un’autovettura sempre nuova e adeguata alle migliori innovazioni del settore;
  • ogni compito relativo alla gestione della berlina è a carico dell’azienda, dalla manutenzione al pagamento del bollo auto. In poche parole, noleggiando la Classe A basta preoccuparsi di fare il pieno, dopodiché è possibile dimenticarsi di tantissime scocciature come il pagamento dell’assicurazione auto e la sostituzione degli pneumatici;
  • certezza della spesa, in quanto con il canone di noleggio si paga una tariffa fissa senza sorprese o aumenti improvvisi.

Scopri altri vantaggi del noleggio a lungo termine.

Classe A: noleggio o acquisto, quale conviene davvero?

L’acquisto della Classe A non è così conveniente come sembra, ad eccezione di chi vuole tenere a lungo l’auto, per almeno una decina d’anni. Oltre al costo elevato dei modelli della gamma bisogna considerare le commissioni aggiuntive di eventuali finanziamenti, a meno che non si paghi tutto in un’unica soluzione, con un esborso finanziario considerevole. Oltretutto si devono affrontare le spese periodiche di manutenzione, assicurazione, bollo e riparazioni extra in caso di incidenti senza copertura.

Non stupisce dunque che sia in crescita il numero di persone che scelgono il noleggio della Classe A a lungo termine, un’opzione conveniente per chi:

  • percorre molti chilometri l’anno;
  • non vuole occuparsi della gestione della macchina;
  • desidera guidare una vettura sempre nuova, sicura e aggiornata.

Ciò vale specialmente oggi, con tutte le principali case automobilistiche tra cui Mercedes-Benz che propongono con frequenza nuove soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

Caratteristiche tecniche della Mercedes Classe A

La Classe A è una berlina di ultima generazione, una vettura con un design moderno ed elegante, un frontale accattivante con il classico logo Mercedes e interni esclusivi. L’auto presenta una lunghezza della carrozzeria di 441 cm, un bagagliaio da 355 litri di volume ed è omologata per 5 persone, con 5 stelle ottenute nei test Euro NCAP a dimostrazione che si tratta di una macchina veramente sicura.

L’abitacolo è spazioso e confortevole, con inserti di pregio, rifiniture curate nei minimi dettagli e rivestimenti di alta qualità. La plancia è moderna e tecnologica, con il nuovo sistema multimediale di **infotainment MBUX **(Mercedes-Benz User Experience), schermo touchscreen, compatibilità con i comandi vocali e connettività completa con lo smartphone. Non manca la ricarica wireless, l’Head-up Display con informazioni proiettate sul parabrezza e la strumentazione digitale di bordo.

Per la sicurezza la Mercedes Classe A dispone di avanzati sistemi di assistenza alla guida, tra cui il regolatore attivo della distanza Distronic, un sistema anti-sbandamento adattivo e la tecnologia di pre-collisione Pre-Safe. La gamma prevede motorizzazioni diesel e benzina, tra cui la richiestissima Classe A 180d a gasolio da 116 cv ideale per chi percorre tanti chilometri l’anno. In alternativa c’è il modello ecologico con tecnologia ibrida, la Classe A 250 EQ-Power da 218 cv con emissioni di CO2 di appena 30 g/Km.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui