BMW X8: il SUV coupé ibrido atteso per il 2022

Tempo di lettura 4 minNews motori
La casa di Monaco lancerà sul mercato la nuova BMW X8, un SUV ibrido coupé, versione sportiva della X7, con motorizzazione plug-in e tecnologie all’avanguardia.
Share this

Nuova BMX X8: dimensioni full-size e cuore ibrido sportivo

Entro la fine del 2021 è attesa la presentazione della nuova BMX X8, una sport utility ibrida che andrà a completare la gamma X del marchio bavarese, disponibile anche con il noleggio a lungo termine.

Progettata per il settore dei luxury SUV sportivi, la X8 sarà anche hi-tech ed ecologica, grazie alle nuove tecnologie per l’ibrido plug-in di ultima generazione.

BMX X8: dimensioni e design

Gli ingegneri della casa di Monaco stanno ancora lavorando sulla BMX X8, tuttavia dovrebbero mantenere l’approccio utilizzato con la X6 e la X5. La nuova X8, infatti, dovrebbe avere dimensioni analoghe alla X7, la maxi SUV di punta del marchio tedesco, con una lunghezza intorno a 5,15 metri e una larghezza di circa 2 metri, appena leggermente più snella rispetto alla sorella maggiore.

Dalle prime immagini scattate durante i test al Nürburgring si nota subito il look imponente e aggressivo, con una grande mascherina anteriore e un posteriore simile a quello dalla X7. Le misure dell’auto sono importanti, con l’obiettivo di proporre un modello in grado di competere con i large SUV sportivi più lussuosi sul mercato.

Il design esterno appare più grintoso in confronto al look della X7, con una maggiore inclinazione del tetto e un profilo più accattivante e massiccio. Lo stesso vale per il poderoso impianto di scarico con doppi terminali, oltre ad ampio passaruota, nuovi proiettori con fari a LED e due grandi griglie frontali con il classico layout a doppio rene.

BW X8: interni e tecnologie

Al momento non è stata confermata la formula scelta per la configurazione degli interni, a ogni modo l’abitacolo dovrebbe avere l’impostazione classica dei luxury SUV. In questo caso è attesa l’opzione tradizionale a 5 posti, probabilmente con un’alternativa più esclusiva a 4 posti per la massima comodità in viaggio.

Al contrario non si sa ancora se sarà presente nella gamma anche una versione a 7 posti con terza fila, come previsto per la X7. Gli interni dovrebbero essere simili a quelli della sorella maggiore, con grandissima attenzione al design e alla qualità costruttiva, con tante soluzioni per la personalizzazione e ampio uso di materiali pregiati e finiture di lusso.

Ovviamente non mancherà la tecnologia a bordo, a partire dal sistema di infotainment iDrive con doppio display digitale da 12,3 pollici. Si tratta di un impianto innovativo già disponibile sulla X7, con uno schermo ad alta risoluzione per la strumentazione di bordo e un display touchscreen LCD con funzione di navigazione integrata e gestione anche con i comandi vocali.

La BMX X8 sarà equipaggiata con avanzate tecnologie ADAS per l’assistenza alla guida, come il mantenimento della corsia di marcia e il dispositivo anticollisione con rilevamento di pedoni e ciclisti. Senz’altro ci sarà anche l’efficiente cruise control adattivo BMX già visto sulla X7, oltre al monitoraggio dell’attenzione alla guida del conducente

Motorizzazioni e prestazioni della nuova BMX X8

L’azienda automotive tedesca non ha ancora ufficializzato la gamma di motorizzazioni della BMX X8, tuttavia l’attesa è per l’ibrido plug-in di nuova generazione. I nuovi propulsori elettrico/benzina dovrebbero garantire performance elevate, in termini di riduzione dei consumi e ottimizzazione delle prestazioni, per una guida più sportiva rispetto alla X7 con la massima attenzione alle emissioni di CO2.

Secondo indiscrezioni dovrebbe esserci la versione BX X8 M45e, una ibrida da circa 400 cv con 600 Nm di coppia, ispirata ai powertrain della X5 xDrive 45e e della BMX 745e. Dovrebbe anche essere confermata la versione sportiva a benzina X8 M, un SUV ad altissime performance sul quale BMX potrebbe montare un potente motore V8 sovralimentato fino a 750 cv.

SUV elettrici: le sport utility green per la mobilità sostenibile

La BMX X8 sarà proposta nel settore dei maxi SUV di lusso, un comparto sempre più competitivo con tantissimi marchi automobilistici che si danno battaglia in questo mercato. Allo stesso tempo la X8 si conferma anche una sport utility ecologica, grazie alla motorizzazione ibrida plug-in, tuttavia esistono tantissime alternative più accessibili per chi vuole guidare un SUV green a basso impatto ambientale.

Audi Q4 e-tron

Una di queste è l’Audi Q4 e-tron, un SUV 100% elettrico a zero emissioni di medie dimensioni, in grado di offrire prestazioni da sportiva di razza e fino a 520 Km di autonomia.

Lexus UX Hybrid

Ottimo modello per la mobilità sostenibile è la Lexus UX Hybrid, un elegante SUV ibrido da 4,5 metri di lunghezza, disponibile anche con la trazione integrale con emissioni di CO2 al di sotto dei 100 g/Km.

Citroën ë-C4

In alternativa una sport utility eco-friendly è anche la Citroën ë-C4, un SUV/crossover elettrico con design compatto e supporto per la ricarica veloce fino a 100 kW. L’auto vanta un look moderno, il cambio automatico e un sistema con 3 modalità di guida per ottimizzare il consumo energetico, con autonomia fino a 350 Km secondo gli standard WLTP.

Con LeasePlan è possibile usufruire delle migliori soluzioni per la mobilità elettrica integrata, con la possibilità di noleggiare a lungo termine SUV ecologici, citycar a zero emissioni per la mobilità urbana e berline green. Ogni contratto prevede un canone tutto compreso, un servizio personalizzabile e il supporto LeasePlan per la ricarica dei veicoli elettrici, con wall box ed Energy Key opzionali sempre a disposizione.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui

Share this
Pubblicato il 21 giugno 2021

Per saperne di più
21 giugno 2021
Share this

Articoli correlati

ConducentiPneumatici estivi, campioni di sicurezza per guidare d’estate20 luglio - Tempo di lettura 3 minArrowRight
ConducentiCarta Verde Assicurazione: cos'è e quando serve 26 luglio - Tempo di lettura 4 minArrowRight
ConducentiCome affrontare un lungo viaggio in auto23 luglio - Tempo di lettura 4 minArrowRight