renault-austral

Renault Austral: interni, dimensioni e bagagliaio

Tempo di lettura 4 minModelli auto
Austral è il nuovo SUV ecologico di Renault, una sport utility compatta e moderna proposta con motorizzazioni ibride di nuova generazione.
Condividi questo

Renault Austral, il SUV francese erede della Kadjar

Dimensioni, interni e motorizzazioni della Renault Austral

Nel 2022 Renault lancerà sul mercato Austral, un nuovo SUV di medie dimensioni erede della Kadjar progettato appositamente per la mobilità sostenibile. Ecco come sarà la Renault Austral, con tutte le informazioni disponibili in merito a interni, dimensioni, tecnologie integrate e motorizzazioni.

Svelati gli interni della Renault Austral

Renault ha svelato gli interni del SUV Austral, mostrando le immagini inedite dell’abitacolo della nuova sport utility della casa francese. Per il momento si tratta appena di una ricostruzione virtuale, tuttavia, permette già di capire come sarà all’interno la vettura che prenderà il posto della Kadjar nella gamma Renault.

Lo stile sarà essenziale e moderno, con un design solido e leggero che rispecchierà gli esterni della Renault Kadjar. Il protagonista della plancia sarà il nuovo sistema di infotainment OpenR Link, caratterizzato da un’originale forma a L e una misura complessiva di ben 24,3 pollici, ovviamente con superficie touch e cruscotto digitale integrato.

Nell’insieme l’abitacolo della Austral appare spazioso e accogliente, con un design modulare e diversi vani portaoggetti utili soprattutto nei lunghi viaggi in macchina. Non manca anche una tasca riservata ai dispositivi elettronici portatili, con supporto per la ricarica wireless dello smartphone per ottimizzare la connettività mobile.

Il nuovo SUV Renault garantisce un ottimo comfort anche ai passeggeri che utilizzano il divanetto posteriore, grazie all’assenza del fastidioso tunnel centrale e alla presenza di una confortevole panca pieghevole e scorrevole. È anche possibile spostare all’indietro il bracciolo centrale posizionato tra il guidatore e il passeggero anteriore, per facilitare l’interazione con l’impianto di infotainment dell’auto.

Renault Austral: dimensioni e bagagliaio

Secondo i dati ufficiali, le dimensioni della Renault Austral assicureranno 5 comodi posti a bordo del SUV francese, con una lunghezza totale di 4,51 metri. L’obiettivo dell’azienda è rafforzare la sua posizione nel segmento C, proponendo questo nuovo SUV di medie dimensioni dopo il lancio nella stessa categoria del SUV ibrido Arkana e del crossover 100% elettrico Mégane E-Tech Electric. 

Il design della carrozzeria è grintoso ed elegante, con un look ricco di personalità e un aspetto estetico proporzionato. Il SUV compatto di Renault presenta ampi passaruota, nuovi gruppi ottici anteriori con fari circondati dalle luci diurne e fari posteriori dalla forma allungata, con un profilo nel complesso dinamico e strutturato.

Il bagagliaio della Renault Austral è equipaggiato con un pulsante per il controllo del divanetto posteriore, con il quale azionare il meccanismo per ripiegare e far scorrere la panchetta. Non sono ancora state indicate le misure del baule del SUV, tuttavia, dovrebbero essere simili a quelle del bagagliaio della Kadjar (472 litri).

Tecnologie e sicurezza a bordo della Renault Austral

La Renault Kadjar mette a disposizione una dotazione all’avanguardia in termini di sicurezza, tecnologia e connettività. Naturalmente non mancano innovati sistemi ADAS per l’assistenza alla guida, per ottimizzare gli standard di sicurezza attiva e passiva attraverso tecnologie come l’avviso per il mantenimento della corsia di marcia e la frenata automatica di emergenza.

L’impianto multimediale OpenR Link vanta un’interfaccia moderna e intuitiva, dalla quale gestire tutte le funzionalità dell’auto in modo semplice e veloce. Il sistema di infotainment è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, inoltre supporta una serie di servizi Google come l’assistente vocale Google Assistant e il navigatore Google Maps integrato.

L’impianto multimediale è progettato per supportare gli aggiornamenti automatici OTA, allo scopo di mantenere il sistema di bordo sempre attuale e dotato di funzionalità di ultima generazione. La piattaforma è anche personalizzabile in base alle proprie esigenze, per usufruire di un’esperienza di navigazione su misura mediante il collegamento con il proprio account Google.

Le motorizzazioni della Renault Austral

Per il momento la gamma della Renault Austral vedrà appena modelli ibridi, con nuovi propulsori inediti a doppio motore elettrico e benzina. Ci sarà innanzitutto la motorizzazione ibrida plug-in, con tecnologia E-Tech hybrid di nuova generazione e batteria ricaricabile, affiancata dall’ibrido leggero proposto in due versioni differenti.

Il primo modello con tecnologia mild-hybrid sarà la Renault Austral 1.3 TCe da 12V, una motorizzazione affidabile già nota e presente su altri modelli della gamma Renault. L’opzione inedita sarà invece la 1.2 TCe mild-hybrid da 48V, presente per la prima volta in assoluto all’interno del parco auto del brand francese.

Le motorizzazioni ibride del SUV Austral offriranno un’efficienza elevata secondo i dati dell’azienda automobilistica, con una potenza fino a 200 cv ed emissioni di CO2 contenute da 105 g/Km. La gamma potrebbe arricchirsi anche di una versione 100% elettrica, una novità per la piattaforma CMF-CD3 utilizzata anche per la Nissan Qashqai.

Renault Austral: data di uscita e soluzioni di mobilità

La data di uscita della Austral non è stata ancora ufficializzata da Renault, tuttavia, il SUV compatto dovrebbe arrivare sul mercato tra la primavera e l’estate. Il prezzo di lancio dovrebbe essere interessante rispetto alle principali concorrenti, rilanciando la posizione della casa francese all’interno del competitivo segmento C.

Tra le soluzioni di mobilità un’opzione da considerare è invece il noleggio a lungo termine, una formula flessibile e personalizzabile per avere un SUV adatto alle proprie esigenze pagando un canone mensile tutto compreso. All’interno si possono scegliere tutti i servizi desiderati, selezionando inoltre il chilometraggio annuo, la durata del contratto di 36 o 48 mesi e il versamento o meno dell’anticipo. 

Tra le alternative alla Renault Austral è possibile noleggiare SUV green come la Toyota C-HR, l’Audi Q4 e-tron e la Hyundai Kona. Si tratta di auto a basse o zero emissioni per spostarsi in modo ecologico, veicoli adeguati alla mobilità urbana ma in grado di affrontare anche le strade extraurbane in modo ottimale per soddisfare le necessità di aziende, professionisti e privati.

Condividi questo
Pubblicato il 14 febbraio 2022

Per saperne di più
14 febbraio 2022
Condividi questo

Articoli correlati

Modelli auto
Renault Kangoo: interni, dimensioni e scheda tecnica31 maggio - Tempo di lettura 4 minArrowRight
Modelli auto
Nuovo Renault Austral, il suv strizza l’occhio alla moda18 marzo - Tempo di lettura 1 minArrowRight
Modelli auto
Nissan Juke, novità hi-tech per l’ibrido10 marzo - Tempo di lettura 3 minArrowRight