Jeep Compass, grandi novità per l’icona dei 4x4

Tempo di lettura 1 minModelli auto
Cambia la bestseller della casa Usa, venduta dal 2017 a oggi, in oltre 200 mila unità, pari al 40% del totale Jeep in Europa
Share this

Grandi novità per la Jeep Compass venduta dal 2017 a oggi, in oltre 200 mila unità, pari al 40% del totale Jeep in Europa. Cavallo di battaglia anche nell’offerta noleggio a lungo termine LeasePlan, questa 4x4 ora sfoggia un design che è una reinterpretazione aggiornata della classica griglia a sette feritoie, con nuovi gruppi ottici full-Led e una coda rivista in dettagli e gruppi ottici. 

All’interno arrivano invece una plancia elaborata graficamente e strutturalmente attorno alle nuove tecnologie di controllo, infotainment e connettività. Non manca un grande schermo touch (da 8,4 o 10,1 pollici) che accompagna il cruscotto digitale da 10,25 pollici e il sistema operativo Uconnect 5 che dispone di un processore cinque volte più veloce: funzionalità Alexa e integrazione degli smartphone (sia Apple CarPlay sia Android Auto) in modalità wireless; come wireless è la ricarica dei cellulari grazie alla piattaforma a induzione, compresa nella dotazione di serie. 

La gamma motori comprende i quattro cilindri turbo a benzina di nuova generazione, 1300 da 130 e 150 Cv con trazione anteriore e, rispettivamente, cambio manuale o automatico a doppia frizione. Il diesel è il 1600 da 130 Cv mentre la versione ibrida plug-in ha batterie ricaricabili da 11,4 kWh che consentono di percorrere fino a quasi 50 km in modalità esclusivamente elettrica. Queste versioni 4xe dispongono di una potenza complessiva pari a 190 o 240 Cv e, ovviamente, di quattro ruote motrici. 

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui

Share this
Pubblicato il 25 giugno 2021

25 giugno 2021
Share this