Le migliori auto sportive per neopatentati

Tempo di lettura 4 minModelli auto
Anche i neopatentati possono guidare un’auto sportiva, purché rispetti i limiti previsti dal Codice della Strada. Ecco i migliori modelli per chi ha preso da poco la patente.
Condividi questo

Modelli di auto sportive perfette per neopatentati

Chi ha appena iniziato a guidare deve rispettare alcune limitazioni durante il primo anno di patente, sia per i limiti di velocità più severi sia nella guida di auto con una potenza non eccessiva. Allo stesso tempo esistono diversi modelli di auto sportive adatte a un neopatentato, disponibili anche con la formula del noleggio a lungo termine per usufruire di un canone tutto incluso. 

Macchine sportive per neopatentati: cosa bisogna sapere?

Per essere sportiva un’auto non deve necessariamente avere una potenza elevata, infatti si possono trovare macchine davvero grintose grazie a un peso contenuto e una motorizzazione brillante. Ovviamente non tutte le citycar per neopatentati garantiscono lo stesso piacere di guida, ad ogni modo alcune vetture forniscono maggiore brio e reattività.

Tuttavia, è necessario rispettare sempre le norme del Codice della Strada, infatti l’auto per un neopatentato deve rispettare queste caratteristiche tecniche:

  • motore con potenza uguale o inferiore a 70 kW (95 cv);
  • rapporto peso/potenza pari o inferiore a 55 kW per tonnellata.

Un discorso a parte vale per le auto elettriche, infatti nonostante spesso la potenza di picco sia superiore al limite di 70 kW e a quella relativa di 55 kW/tonnellata, per legge le case devono indicare sul Documento unico di circolazione la potenza massima sui 30 minuti, come previsto dalle normative europee. 

Questo valore è quasi sempre molto più basso rispetto alla potenza di picco, perciò consente ai neopatentati di guidare un veicolo più potente di quanto non sia possibile fare con una vettura endotermica. Per evitare di violare il CdS è fondamentale verificare sempre il documento dell’auto, soprattutto quando si scelgono macchine elettriche.

Non tutte le vetture elettriche, infatti, hanno una potenza omologata più bassa rispetto a quella di picco, ma soltanto alcuni modelli presenti sul mercato. Inoltre, indipendentemente dalle leggi è fondamentale guidare in modo sicuro e prudente, rispettando le norme del buonsenso oltre a quelle del Codice della Strada. 

Le migliori auto sportive per neopatentati

Tra le auto che possono guidare i neopatentati ci sono anche macchine sportive, modelli più accattivanti esteticamente ed equipaggiati con motorizzazioni a bassa potenza ma scattanti e divertenti da portare. Ecco quali sono le migliori proposte disponibili.

Audi A1 Un’auto sportiva per neopatentati è l’Audi A1 25 TFSI, dotata di un motore a benzina da 95 cv (70 kW). Questa vettura elegante e raffinata vanta prestazione di tutto rispetto, con una velocità massima di 182 Km/h e uno scatto da 0 a 100 Km/h in 11,5 secondi. È anche una macchina sicura premiata con un punteggio di 5 stelle Euro NCAP, inoltre dispone della trazione anteriore più semplice da gestire e di un efficiente cambio manuale a 5 rapporti.

Fiat 500X Una delle migliori macchine sportive per neopatentati è la Fiat 500X, un’auto perfetta per la mobilità urbana e le gite fuori porta con gli amici. In questo caso è possibile optare per la versione diesel, dotata di motore 1.3 Multijet da 95 cv (70 kW). È disponibile anche nell’allestimento Sport, un pacchetto che include i cerchi in lega da 18 pollici, i fari full LED, le minigonne sportive e lo spoiler posteriore per un look più intrigante e grintoso.

Hyundai Kona Una vettura sportiva per neopatentati è il SUV elettrico Hyundai Kona, infatti l’auto ha una potenza di picco di 150 kW (204 cv), tuttavia è omologata per una potenza di appena 28 kW secondo le norme UE. Ciò consente di guidare la versione con batteria da 64 kWh, in grado di accelerare da 0 a 100 Km/h in 7,6 secondi, con autonomia fino a 484 Km e caricatore wireless per lo smartphone integrato nella plancia hi-tech.

Opel Corsa-e Un’altra auto elettrica per neopatentati con prestazioni sportive è l’Opel Corsa-e, una citycar a zero emissioni con potenza omologata di 57 kW (77 cv), sebbene in realtà abbia una potenza di picco di 100 kW (136 cv). Le performance della Corsa elettrica garantiscono uno scatto da 0 a 100 Km/h in 8 secondi, mentre con l’allestimento GS Line+ ci sono in cerchi i lega da 17 pollici, lo spoiler posteriore integrato ECO e il tetto fisso in cristallo con parasole.

Peugeot e-208 Sempre rimanendo sui powertrain elettrici la Peugeot e-208 assicura un notevole divertimento alla guida, grazie al motore elettrico da 100 kW con batteria da 50 kWh, omologato per 57 kW (77 cv) secondo le norme UE. Anche in questo caso alla 208 elettrica bastano appena 8 secondi per raggiungere i 100 Km/h, inoltre con l’opzione GT Pack sono compresi i badge GT, i cerchi in lega da 17 pollici, i fari a LED, gli artigli anteriori DLR e la griglia anteriore con dettagli cromati.

Renault Clio Una berlina compatta compatibile con le limitazioni previste per chi ha preso da poco la patente è la Renault Clio, disponibile nella versione a benzina da 90 cv (66 kW). Si tratta di un’auto sicura con 5 stelle euro NCAP, dotata di un motore reattivo e piacevole da guidare. A livello estetico l’allestimento R.S. Line offre la lama anteriore F1, i paraurti sportivi e il terminale di scarico cromato, con proiettori e luci a LED con firma C-Shape per un aspetto davvero suggestivo.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui

Condividi questo
Pubblicato il 23 giugno 2021

Per saperne di più
23 giugno 2021
Condividi questo

Articoli correlati

Modelli autoCity car per neopatentati in noleggio a lungo termine 26 agosto - Tempo di lettura 4 minArrowRight
Modelli autoSUV per neopatentati: 5 modelli da scegliere 19 luglio - Tempo di lettura 5 minArrowRight