500-elettrica-abarth

500 Abarth elettrica: interni, autonomia e scheda tecnica

Tempo di lettura 5 minModelli auto
Abarth ha realizzato la sua prima auto elettrica sportiva derivata dalla Fiat 500 elettrica, in arrivo in edizione limitata nel 2023.
Condividi questo

500 elettrica Abarth passa alla trazione 100% elettrica

La nuova 500 Abarth è in origine il modello forse più iconico della Fiat 500, una sportiva elettrica pronta per la mobilità sostenibile senza compromessi. Scopriamo tutti i dettagli di questa citycar rivisitata dalla casa dello Scorpione, un vero bolide a trazione 100% elettrica progettato per non passare inosservato.

500-elettrica-abarth

Scheda tecnica Fiat 500e Abarth

Lunghezza
3,65 metri
Larghezza
1,68 metri
Altezza
1,52 metri
Bagagliaio
155 litri
Posti
5
Motore
Elettrico
Potenza
fino a 180 cv (132 kW)
Consumi
17,2 kWh/100 Km
Autonomia
253 km

Nuova Fiat 500 Abarth 2023: si riparte dall’elettrico

La mobilità elettrica continua ad avanzare nel settore automotive, con tutte le principali case costruttrici che sono alle prese con l’elettrificazione della propria gamma. L’unico punto interrogativo riguarda le auto sportive, veicoli che hanno nel loro DNA la meccanica tipica di una vettura endotermica con motore a combustione.

Non è dello stesso parere Abarth, storico marchio che sviluppa le versioni sportive dei modelli Fiat, infatti, la nuova 500 Abarth ha un powertrain elettrico a zero emissioni. La vettura è derivata dall’attuale Fiat 500 elettrica, una vettura sulla quale i tecnici Abarth hanno avuto un bel d’affare per cambiarne il carattere docile, orientato all’efficienza e al comfort di guida.

La gamma odierna della Abarth include due modelli: 595 e 685. Entrambe queste rivisitazioni più performanti della 500 hanno in dotazione un motore 1.4 Fiat: nella Abarth 595 in grado di erogare 165 cv (121 kW); nella Abarth 695 invece arriva a 180 cv (132 kW). I clienti possono scegliere tra tantissime opzioni di personalizzazione, fino alla potente e grintosissima Tributo 131 Rally, proposta, però, in edizione limitata.

La nuova 500 Abarth elettrica 2023 è invece un’auto elettrica sportiva, una vettura modificata soprattutto nell’estetica, ma senza rinunciare agli interventi ingegneristici che hanno sempre contraddistinto il lavoro delle officine Abarth. Per il momento è disponibile un solo modello, ma dovrebbero arrivare anche versioni più spinte in futuro.

Motore e prestazioni della nuova Abarth 500e Scorpionissima

La nuova Abarth 500e Scorpionissima monta un powertrain elettrico da 155 cv (114 kW), in grado di sviluppare una coppia massima di 235 Nm. La batteria è la stessa della Fiat 500 elettrica: un accumulatore da 42 kWh compatibile con la ricarica rapida alla colonnina o con la ricarica domestica tramite presa di corrente o wallbox residenziale.

Le prestazioni non sono tipicamente del modello, con una velocità di punta di 150 Km/h e un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 7 secondi circa, ma è attesa una versione più potente da 200 cv (147 kW). Le performance del motore elettrico della 500 Abarth sono limitate elettronicamente, così da garantire, un’efficienza massima. Per non tradire gli appassionati, i tecnici Abarth hanno aggiunto un sistema che replica il sound di una chitarra, una tecnologia chiamata AVAS (Acoustic Vehicle Alert System). Il dispositivo è stato realizzato per avvisare i pedoni, ma regala anche emozioni uniche, grazie a un inconfondibile jingle, che si attiva all’accensione e quando l’auto supera i 20 Km/h.

Il veicolo è piuttosto adeguato per la guida in città e nelle strade extraurbane, d’altro canto, anche al netto della velocità di ricarica, l’autonomia elettrica della Fiat 500e Abarth è di soli 253 km.

Il modello dispone anche di un efficiente cambio monomarcia a rapporto fisso, con freni anteriori a disco ventilati e posteriori a disco solido. È presente anche il sistema Driving Mode, con la possibilità di scegliere una delle tre modalità di guida disponibili:

Esterni della nuova 500e di Abarth

Se le sue ridotte dimensioni (in questo modello elettrificato, corrispondenti a 3,65 x 1,68 x 1,52 metri) ne danno una tenuta di strada da sempre formidabile, gli esterni della nuova Fiat Abarth 500e Scorpionissima sono stati completamente modificati, con tantissimi dettagli estetici sportivi e accattivanti. Si parte dai cerchi in lega da 18 pollici su pneumatici 205/40 R18, sul frontale campeggia il logo Abarth e le luci circolari full LED rendono il muso grintoso e audace. Non manca un grande diffusore posteriore, oltre al tetto fisso in vetro per il massimo comfort a bordo.

Interni della nuova Fiat 500e Abarth 2023

All’interno questa citycar sportiva è tecnologica e vanta uno stile distintivo, con nuovi sedili sportivi premium in Alcantara con poggiatesta integrato e pedana con logo inciso. Tanta anche la tecnologia a bordo della nuova Abarth 500 elettrica, grazie al sistema Radio Uconnect con schermo touchscreen da 10,25 pollici, un display hi-tech con una nuova interfaccia completamente rinnovata.

L’impianto multimediale è compatibile, come quasi di consueto, con Android Auto e Apple CarPlay, inoltre mostra tantissime informazioni utili sulle prestazioni del motore: dalla potenza, all’efficienza del powertrain elettrico. Sono disponibili anche i servizi digitali dell’app Fiat, un’applicazione mobile dedicata con numerose funzionalità esclusive per i clienti Abarth, oltre all’immancabile volante sportivo a tre razze.

Quando uscirà la nuova Fiat 500 Abarth?

La Fiat Abarth 500e Scorpionissima del 2023 verrà prodotta in edizione limitata, infatti, saranno realizzati appena 1949 esemplari (anno di fondazione delle officine Abarth & C.), tutti dotati di certificato di garanzia di serie limitata e grafiche esclusive. L’obiettivo della casa dello Scorpione è rendere sostenibili le performance, segnando in chiave sportiva il percorso verso la mobilità a zero emissioni.

L’auto sarà disponibile a partire da giugno 2023, soltanto su ordinazione, quindi non arriverà nelle concessionarie. Sarà anche realizzato un pre-booking soltanto per i clienti Abarth, un omaggio per chi da anni fa parte della community del marchio bolognese e lo sostiene nello sviluppo di modelli ad alte prestazioni su base Fiat, una vera e propria garanzia di affidabilità ed emozioni di guida.

Naturalmente rimangono disponibili gli altri modelli del brand, tra cui la Abarth 595 e la Abarth 695, oltre al modello esclusivo 695 Tributo 131 Rally, anch’essa in edizione limitata come la nuova Abarth 500e Scorpionissima. Il marchio propone anche delle serie speciali, tra cui la 695 esseesse prodotta in 1390 esemplari, la 695 biposto e la 695 Tributo Ferrari per gli amanti del Cavallino e dello Scorpione.

Condividi questo
Pubblicato il 5 febbraio 2024
Questo articolo è stato utile?

Per saperne di più
5 febbraio 2024
Condividi questo

Articoli correlati

Modelli auto
Auto elettriche Fiat 2024: nuove uscite08 febbraio - Tempo di lettura 3 min
Modelli auto
Fiat 500 elettrica: autonomia reale, interni e dimensioni 04 dicembre 2023 - Tempo di lettura 4 min
Veicoli commerciali
Fiat Ducato Elettrico: autonomia e scheda tecnica26 ottobre 2022 - Tempo di lettura 5 min