Mini Suv 2019: i modelli più economici da città

21 novembre 2019

Mini Suv, i migliori modelli da città a un prezzo accessibile

Negli ultimi anni i SUV hanno conquistato un posto d’eccellenza nelle preferenze degli automobilisti, con un trend in forte crescita sia in Italia che in Europa. In particolare vanno molto di moda le varianti cittadine, tra cui le crossover e i Mini SUV, autovetture che possiedono alcune caratteristiche tipiche di una Sport Utility Vehicle 4x4 classica, tuttavia rimangono adatte a un uso prevalentemente urbano. Vediamo quali sono i migliori Mini SUV del 2019.

Cosa sono i Mini SUV? Caratteristiche principali

Derivati dal concetto di SUV, ovvero vetture robuste e imponenti, in grado di affrontare sia le strade cittadine che i percorsi sterrati in fuoristrada, i Mini SUV rispondono a una precisa esigenza degli utenti. Queste vetture infatti sono caratterizzate da una struttura compatta, ideale per la guida in città, allo stesso tempo propongono interni spaziosi e confortevoli, indicati sia per le famiglie che per chi usa la macchina prettamente per motivi di lavoro.

Di solito i Mini SUV hanno un tettuccio rialzato, ben più elevato rispetto a una berlina o una monovolume, una carrozzeria moderna con dei tratti a volte sportivi, oltre ad accessori e optional per un comfort ottimale dei passeggeri e del conducente. Le motorizzazioni sono briose ma garantiscono consumi contenuti, soprattutto se paragonati con i SUV tradizionali di grandi dimensioni, con propulsori diesel, benzina o ibridi.

Mini Suv, i modelli più economici del 2019

Ecco 5 Mini Suv perfetti da usare in città e a un prezzo accessibile.

Fiat 500X

Un Mini SUV da città made in Italy è la Fiat 500X, un’auto che sta raccogliendo un successo straordinario, ben al di là delle previsioni dell’azienda. Il veicolo mostra una carrozzeria moderna e accattivante, con un profilo slanciato e sportivo, un look giovanile che piace molti agli utenti. Tanti gli allestimenti della gamma, 120°, Sport, Cross, City Cross, Lounge e Urban. Sulle migliori versioni si possono trovare optional come i fari Full LED, i cerchi da 19 pollici e il sistema di park assist.

Volkswagen T-Roc

Uno dei migliori Mini SUV 2019 è la Nuova Volkswagen T-Roc, una macchina compatta e spaziosa, in grado di offrire la tipica affidabilità teutonica. La vettura è omologata 5 stelle Euro NCAP, ha una lunghezza di 423 cm e un bagagliaio da 392 litri, dunque abbastanza capiente per un veicolo del genere. Gli allestimenti sono 4, Style, Advanced, Business e l’esclusivo R, con sensori di parcheggio, cruise control adattivo, controllo automatico della velocità e avvisatore del cambio di corsia.

Le motorizzazioni sono a benzina e diesel, con potenze da 115 a 150 cv, ad eccezione della sportiva VW T-Roc 2.0 TSI a benzina da 300cv, con cambio automatico e trazione integrale 4Motion. Il design è elegante e raffinato, mentre all’interno la tecnologia è completamente integrata, compreso un avanzato sistema di infotainment con Active Info Display di ultima generazione, senza dimenticare i sofisticati dispositivi di assistenza alla guida. L’auto è venduta con un prezzo compreso tra 24 mila euro per il modello di base e 44 mila euro per la versione spinta da 300cv.

Jeep Renegade

Considerato uno dei migliori Mini SUV da città, la Jeep Renegade è un veicolo particolarmente compatto, indicato sia per la guida nelle strade urbane che per i lunghi viaggi. Questo modello è disponibile con motorizzazioni diesel, 1.6 MJet da 120 cv e 2.0 MJet da 140 e 170 cv, oppure a benzina, 1.0 T3 da 120 cv e 1.3 T4 da150 e 180 cv, con trazione anteriore o integrale 4x4 e cambio automatico o manuale. Gli allestimenti sono in tutto 6, Longitude, Business, Limited, Trailhawk, S e Night Eagle.

La Nuova Jeep Renegade è caratterizzata da linee spigolose e un efficiente sistema di infotainment, con dispositivo Uconnect, display da 8,4 pollici e navigatore satellitare. Gli interni sono semplici ma confortevoli, con un bagagliaio da 351 litri che lascia abbastanza spazio per 5 persone. Per quanto riguarda i consumi l’auto percorre 18,8 Km/l per le versioni a benzina, 22,7 Km/l per quelle a gasolio. Il prezzo invece parte da 25.800 mila euro, fino ad arrivare a 37.700 euro per il modello più esclusivo.

Audi Q3

Anche la prestigiosa casa automobilistica tedesca propone un modello per il settore dei Mini SUV, l’Audi Q3, una vettura elegante, compatta e dalle prestazioni elevate. All’interno lo spazio disponibile è veramente generoso, grazie a 448 di lunghezza e un bagagliaio da 675 litri, perfetto per le famiglie e i lunghi viaggi, con 5 stelle Euro NCAP per quanto concerne la sicurezza. Il design della carrozzeria è moderno e sportivo, con l’immancabile grande griglia frontale e i proiettori con fari a LED, sia davanti che dietro.

La macchina è dotata di un display da 10,25 pollici, con strumenti digitali innovativi e l’avanzato Audi Virtual Cockpit, che permette di gestire tutti i comandi in maniera intelligente e senza distrazioni. Tanta la tecnologia a bordo, sia di serie che aggiungendo gli optional più esclusivi, tra cui il controllo di velocità e il rilevatore della carreggiata. L’Audi Q3 è disponibile con alimentazioni a benzina e diesel da 150 a 230 cv, con trazione anteriore o integrale 4x4 e cambio automatico o manuale. Il prezzo è piuttosto elevato, da 35 mila euro fino a un massimo di 51.550 euro per la 45 TFSI quattro S tronic Line Edition.

Opel Crossland X

A metà strada tra un Mini SUV e una crossover, la Opel Crossland X è sicuramente un veicolo particolarmente interessante, soprattutto per chi desidera maggiore spazio a bordo. La vettura infatti ha una lunghezza di 421 cm, quindi rimane comunque abbastanza compatta, ma propone un bagagliaio da 410 litri e 5 posti confortevoli. Tra le innovazioni di questo modello ci sono i nuovi fari a LED, fino al 30% più luminosi rispetto a quelli tradizionali, con sistema High Beam Assistant che regola automaticamente l’intensità durante la guida.

L’auto è dotata di telecamera posteriore e dispositivo di park assist, head-up display con proiezione delle informazioni sul parabrezza della macchina, oltre a un avanzato sistema di frenata automatica d’emergenza. Le motorizzazioni disponibili sono a benzina, con propulsione 1.2 da 82, 110 e 130 cv, oppure diesel 1.5 Ecotec da 102 e 120 cv, entrambe con trazione anteriore e cambio automatico o manuale. Il costo della Opel Crossland X parte 18.250 euro, per raggiungere nell’allestimento top di gamma i 27.850 euro.

Con LeasePlan puoi avere questi modelli di mini SUV con la formula del noleggio a lungo termine per soddisfare le tue esigenze di mobilità fra le strade cittadine su un veicolo spazioso e ben equipaggiato, tutto con i vantaggi unici del noleggio.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui