Le gomme? Non scadono mai

26 marzo 2021

Le gomme? Non scadono mai

“I pneumatici non sono prodotti alimentari e non hanno una scadenza” con questa provocazione è la stessa Assogomma, l’Associazione nazionale dei produttori di pneumatici, a spiegare che non c’è alcuna correlazione tra la data di fabbricazione di un pneumatico e la sua durata né tanto meno effetti sulle caratteristiche prestazionali. Una precisazione utile anche nel settore del noleggio a lungo termine perché a volte ci sono penumatici con date di fabbricazione antecedente a quella dell’auto, ma questo non ha nessuna influenza sulla sicurezza stradale.

Fabio Bertolotti Direttore di Assogomma afferma:

Nelle ultime settimane, su un sito tedesco specializzato in vendite on-line di pneumatici, è apparsa la richiesta di un sovrapprezzo di 9,90 euro a gomma, per pneumatici con data di fabbricazione 2021. Una richiesta non giustificabile sotto qualunque profilo, specialmente sotto quello tecnico. Si lascia intendere che il pneumatico sia un prodotto deperibile al pari di un alimento e che pertanto il suo valore possa essere correlato alla data della sua produzione, cioè alla sua “freschezza”. Una proposta commerciale fuorviante in quanto, a fronte di un maggiore esborso, il consumatore non ottiene nessun vantaggio tecnico prestazionale perché questo plus non esiste. Per dare una spiegazione facilmente comprensibile a tutti i consumatori si può fare un paragone con l’acquisto di un paio di scarpe che come i pneumatici non sono prodotti alimentari né tanto meno deperibili. Quando andiamo a scegliere le nostre scarpe noi consumatori non consideriamo la loro data di produzione e non ci poniamo il dubbio sulla data di scadenza. I nostri criteri per scegliere una calzatura sono ben altri: consideriamo la loro qualità che noi consumatori associamo quasi sempre alla marca. Ebbene, i pneumatici sono come le nostre scarpe che non si scelgono in base a quando sono state prodotte né tanto meno in funzione della loro data di scadenza, che non esiste, ma in funzione della marca e delle loro caratteristiche tecniche specifiche.

Va detto però che la data di produzione di un pneumatico è un’informazione obbligatoria nell’Unione Europea per consentire al Costruttore del pneumatico stesso di tracciare e rintracciare il lotto di produzione in caso di possibili non conformità. Ma è un dato che non ha alcuna utilità per il consumatore finale, né è pensata per stabilire la durata del prodotto.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui

Share this