auto-noleggio-o-acquisto

Auto noleggio o acquisto: cosa conviene di più

Tempo di lettura 5 minFuturo della mobilità
Ecco 5 cose fondamentali da sapere sul noleggio a lungo termine rispetto all'acquisto di un'auto, che spiegano perché conviene oggi.
Condividi questo

Cosa conviene tra acquisto e noleggio auto?

Meglio il noleggio o l’acquisto dell’auto?

Quando la propria vettura va cambiata è necessario scegliere non solo il nuovo veicolo, ma anche la formula di mobilità più conveniente e adatta alle proprie esigenze. Decidere tra un’auto a noleggio o l’acquisto non è facile, per questo motivo abbiamo selezionato alcune informazioni e consigli utili per semplificare questa scelta. 

Un semplice calcolo di convenienza tra acquisto o noleggio auto

La decisione tra il noleggio o l’acquisto dell’auto per privati, professionisti e aziende richiede innanzitutto una valutazione della convenienza economica. Si tratta di un aspetto essenziale per compiere una scelta informata e consapevole, stabilendo prima di tutto quali sono i costi di entrambe le opzioni.

Premesso che bisogna sempre analizzare ogni situazione specifica, in quanto le spese dipendono da vari fattori diversi in ciascuna circostanza, è possibile comunque realizzare una stima indicativa. Per farlo prendiamo ad esempio la Mercedes-Benz Classe C, usando come riferimento il modello 220d mild hybrid Business.

Il costo di listino di questo modello è di circa 51.234 euro, al quale bisogna aggiungere l’immatricolazione, il bollo auto e l’assicurazione obbligatoria, per una spesa iniziale di circa 53 mila euro senza contare eventuali costi del finanziamento. Inoltre, è necessario considerare i tagliandi periodici, soprattutto fino a quando l’auto è in garanzia, le revisioni obbligatorie ed eventuali riparazioni straordinarie.

Mantenendo l’auto per un periodo di 4 anni, tenendo conto di un costo annuale di 500 euro per la manutenzione ordinaria, la spesa sarà di circa 55 mila euro. Il canone di noleggio medio della Mercedes-Benz Classe C 220d mild hybrid Business è di circa 858 euro al mese IVA inclusa e senza anticipo, perciò il costo dopo 4 anni sarà stato di 41.184 euro.

È evidente come nel medio periodo il noleggio a lungo termine sia non solo un servizio comodo e pratico, ma anche più economicamente competitivo. Solo chi intende mantenere l’auto per molti anni può risparmiare qualcosa mediante l’acquisto, considerando però l’aumento progressivo dei costi di manutenzione, della spesa per il rifornimento o la ricarica e la svalutazione.

1. Costi iniziali: noleggio a lungo termine vs acquisto

Acquisto Bisogna finanziare l’auto con dei risparmi o con un prestito, senza dimenticare i costi di gestione. Inoltre, è necessario acquistare l'assicurazione, una polizza per l'assistenza stradale, pagare le tasse e i costi delle riparazioni fuori garanzia. 

Noleggio Si paga un canone mensile fisso che copre la maggior parte di questi costi. La società di autonoleggio si occupa di tutto, tranne il carburante e le eventuali franchigie assicurative in caso di incidente, compresa la sostituzione degli pneumatici se viene inserito questo servizio nel canone.

2. Manutenzione e riparazioni: meglio l’acquisto o il noleggio?

Acquisto I costi di riparazione e manutenzione sono a carico del proprietario del veicolo. Ciò include la consegna, il ritiro e l'organizzazione di un trasporto sostitutivo, qualora l’auto richieda un lungo intervento in officina.

Noleggio Con il noleggio a lungo termine è tutto coperto dal canone mensile, infatti la compagnia si occupa della manutenzione ordinaria e delle riparazioni straordinarie, compresa la gestione dei sinistri e l'assicurazione. Basta una telefonata ed è possibile rimettersi in viaggio il prima possibile.

3. Chilometraggio: come influisce sull’auto a noleggio e di proprietà

Acquisto Non ci sono restrizioni su quanto si vuole guidare. Ovviamente, però, più km si percorrono e meno l’auto varrà al momento della vendita o della permuta, infatti il chilometraggio è uno dei fattori principali che ne determinano la svalutazione commerciale.

Noleggio È possibile decidere il chilometraggio da includere nel contratto, in base a quanto ci si aspetta di guidare ogni anno. Potrebbero esserci dei costi aggiuntivi se si supera il limite di chilometraggio, poiché più si guida e meno vale la macchina una volta restituite le chiavi, perciò è importante scegliere bene quanti chilometri comprendere nel canone di noleggio.

4. Impegno: qual è la soluzione di mobilità più flessibile?

Acquisto Quando si compra un'auto è possibile tenerla, venderla o permutarla per comprare successivamente un altro veicolo. L'unico impegno è quello di pagare tutti i prestiti che hanno contribuito a finanziare l'auto, cercando di mantenere la vettura in buone condizioni per non farla svalutare eccessivamente.

Noleggio Con il noleggio bisogna rispettare la durata del contratto di locazione, il pagamento del canone mensile e l'indennità chilometrica stabilita. Se fosse necessario porre fine al contratto in anticipo? È possibile, ma è previsto il pagamento per la clausola di disdetta anticipata. Questa tassa serve a compensare i rischi e i costi calcolati in precedenza nel canone di noleggio, altrimenti si restituisce l’auto a scadenza senza pagare nulla.

5. What's next? Noleggio lungo termine o acquisto?

Acquisto Quando si possiede un veicolo lo si può guidare per tutto il tempo che si vuole. Vendere il veicolo è una propria responsabilità e una decisione personale, tenendo presente che l'auto si svaluta molto nel primo anno e i costi di manutenzione e riparazione aumentano con il trascorre degli anni e l’incremento del chilometraggio.

Noleggio Quando il contratto di noleggio scade basta riconsegnare l'auto e selezionare il prossimo veicolo nuovo di zecca, con la possibilità di noleggiare una macchina diversa e aggiornata, oppure cessare ogni rapporto senza pagare commissioni o costi addizionali. 

Conviene acquistare l’auto o il noleggio a lungo termine?

Come abbiamo visto non esiste una risposta unica per tutti, infatti, bisogna sempre considerare ogni circostanza specifica per prendere una decisione corretta. Ad ogni modo, possiamo riassumere in questo modo i pro e contro dell’acquisto e del noleggio del veicolo.

Acquisto dell’auto

  • Risparmio economico nel lungo periodo (almeno 7-8 anni).
  • Maggiore libertà di scelta grazie al possesso del veicolo.
  • Elevata svalutazione commerciale già nel primo anno.
  • Gestione burocratica del veicolo a proprio carico.
  • Costi per la manutenzione ordinaria e straordinaria.
  • Obsolescenza tecnologica tenendo l’auto per molti anni.
  • Auto meno sicura dopo un certo numero di anni.

Noleggio a lungo termine dell’auto

  • Auto sempre nuova ogni 3-4 anni.
  • Ampia gamma di modelli tra cui scegliere.
  • Nessun compromesso al termine del contratto.
  • Servizio tutto compreso con canone personalizzabile.
  • Manutenzione a carico della società di autonoleggio.
  • Nessuna gestione burocratica del veicolo.
  • Pagamento mensile fisse per una migliore pianificazione dei costi per l’auto.

Con queste informazioni e l’indicazione delle 5 cose fondamentali da sapere sul noleggio rispetto all'acquisto di un'auto, speriamo di essere stati d’aiuto nell’aiutare a valutare la prossima scelta di mobilità. What’s Next? Puoi contattare il team LeasePlan per qualsiasi domanda o per saperne di più sui vantaggi del noleggio per privati con LeasePlan.

Condividi questo
Pubblicato il 22 dicembre 2021

22 dicembre 2021
Condividi questo

Articoli correlati

Modelli auto
Auto monovolume e familiari economiche 01 febbraio - Tempo di lettura 4 minArrowRight
Modelli auto
Noleggio a lungo termine auto di lusso21 dicembre 2021 - Tempo di lettura 6 minArrowRight
Modelli auto
Auto pronta consegna a noleggio 09 dicembre 2021 - Tempo di lettura 4 minArrowRight