Furgoni piccoli: i migliori a noleggio a lungo termine

15 marzo 2021

I migliori furgoni a noleggio a lungo termine

I furgoni piccoli sono mezzi versatili ed economici: una soluzione ideale per attività commerciali, professionisti e artigiani perché compatti, maneggevoli e garantiscono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Inoltre, con il noleggio a lungo termine dei veicoli commerciali è possibile pagare un canone tutto compreso per delegare la gestione burocratica e la manutenzione preoccupandosi appena del proprio business. Ecco quali sono i migliori furgoni piccoli da noleggiare.

I migliori furgoni piccoli a confronto

Nel settore NLT si possono trovare diversi modelli di furgoni piccoli cassonati o non, veicoli pratici e flessibili in grado di adattarsi a ogni esigenza di lavoro. Per scegliere il mezzo giusto bisogna considerare alcuni aspetti, tra cui:

  • capacità di carico;
  • modularità degli interni;
  • robustezza della piattaforma;
  • comfort di guida;
  • livello sicurezza;
  • dotazione di tecnologie ADAS per l’assistenza alla guida;
  • infotainment per ottimizzare i tragitti e risparmiare sul carburante.

È importante anche tenere conto delle motorizzazioni, analizzando sia i consumi che le emissioni di CO2, optando per veicoli più ecologici se bisogna girare spesso nei centri urbani.
Scopriamo i modelli più interessanti disponibili con la formula del noleggio a lungo termine.

Panda Van
Uno dei furgoni più compatti in assoluto è la Panda Van, proposta anche nelle nuove versioni ibride con tecnologia mild hybrid. Il veicolo offre una capacità di carico fino a 1 metro cubo, è disponibile con trazione anteriore o integrale, inoltre propone un livello elevato di sicurezza grazie alla presenza dell’ABS con EBD e HBA.

Renault Kangoo Express
Un ottimo veicolo commerciale di dimensioni ridotte è il Renault Kangoo Express, disponibile nelle versioni Compact, Express e Maxi. Vanta un volume di carico da 2,4 fino a 4 metri cubi, un abitacolo modulabile e tanti allestimenti tra cui scegliere, con affidabili motorizzazioni diesel e benzina e consumi bassi.

Nissan NV250
Il furgone piccolo Nissan NV250 è un veicolo da lavoro pratico, tecnologico e confortevole, equipaggiato con il cruise control, l’assistenza per le partenze in salita e la retrocamera per le manovre. La capacità di carico arriva fino a 4,6 metri cubi, con la possibilità di optare per gli efficienti motori diesel da 95 o 115 cv.

Toyota Proace
La tecnologia giapponese garantisce prestazioni adeguate in ogni condizione di utilizzo, rendendo il Toyota Proace uno dei furgoni professionali più apprezzati del settore. Nella gamma si trovano le versioni Compact, Medium e Long, tutte con cerchi da 17 pollici, porte scorrevoli e brillanti motorizzazioni diesel, con predisposizione al gancio di traino e cassetto portaoggetti refrigerato.

Renault Trafic
Tra i vari modelli di furgoni piccoli a confronto, il Renault Trafic è senz’altro un veicolo commerciale da valutare con attenzione. Si tratta di un mezzo robusto, adatto anche alle attività più impegnative, proposto nella versione cabinata o furgonata, dotato del nuovo cambio automatico a doppia frizione EDC per il massimo comfort di guida.

Fiorino Cargo
Il miglior furgone piccolo italiano è il Fiorino Cargo, un van tra i più adoperati da artigiani e professionisti. Mette a disposizione un volume di carico fino a 2,8 metri cubi, con una capacità massima di 610 Kg, inoltre dispone di efficienti motori diesel Multijet di nuova generazione, tutti omologati Euro 6 D-Temp secondo gli ultimi standard ambientali.

Doblò Cargo
Con una capacità di carico fino a 1 tonnellata, il Doblò Cargo è un furgone compatto perfetto per lavorare, disponibile anche con le motorizzazioni a metano. Il volume posteriore arriva fino a 5,4 metri cubi, mentre all’interno offre un moderno sistema di infotainment, con radio digitale DAB, servizi online Mopar Connect e controllo da remoto tramite app.

Citroen C3 Van
Il furgone francese Citroen C3 Van è un veicolo business molto gettonato, una vettura versatile adatta sia al lavoro sia alle esigenze personali di mobilità. Oltre a un design moderno e accattivante, dispone di grandi vani portaoggetti, uno spazio di carico modulare, retrocamera integrata e motori diesel BlueHDi in grado di garantire emissioni e consumi bassi.

Ford Transit Courier
Anche Ford con il furgone piccolo Transit Courier propone una soluzione ottimale per le necessità dei professionisti, fornendo sul mercato questo mezzo compatto ma davvero spazioso all’interno. Il volume di carico arriva fino a 2,3 metri cubi, con pratici comandi al volante per ridurre le distrazioni alla guida, cruise control con limitatore di velocità per evitare le multe e un preciso cambio manuale a 6 marce per ottimizzare i consumi.

Mercedes Citan
Per chi preferisce i veicoli commerciali Mercedes, il furgone piccolo Citan rappresenta senz’altro la migliore opzione. Questo mezzo assicura un comfort di marcia impeccabile, consumi contenuti grazie alle efficienti motorizzazioni diesel, con due versioni tra cui scegliere per la lunghezza, un vano di carico fino a 3,8 metri cubi e interni personalizzabili a seconda delle proprie necessità.

Perché noleggiare un furgone piccolo?

Scegliere il un furgone piccolo con la formula del noleggio a lungo termine garantisce diversi benefici, per questo motivo si tratta di una soluzione di mobilità sempre più apprezzata da professionisti, artigiani, imprenditori e commercianti.

Tra i principali vantaggi del noleggio di furgoni ci sono:

  • canone tutto compreso;
  • veicoli anche in pronta consegna;
  • offerte convenienti su tantissimi modelli;
  • furgone sempre nuovo;
  • manutenzione a carico della società i NLT;
  • costi certi senza maggiorazioni.

Rispetto all’acquisto, con il noleggio non bisogna investire un capitale elevato, pianificando il costo del veicolo commerciale in base alle esigenze del proprio business. Inoltre, è possibile adottare una forma di mobilità più flessibile e scalabile, perfetta per i lavoratori autonomi o le PMI.

Allo stesso tempo ci sono una serie di vantaggi fiscali, come la possibilità di dedurre fino al 100% dei costi per i veicoli usati esclusivamente come bene strumentale, oppure il recupero dell’IVA tramite detrazione dal 40 al 100% a seconda del tipo di utilizzo.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui

Share this