Ford, in arrivo una nuova gamma di auto elettriche

3 ottobre 2019

Ford presenta la nuova gamma di auto elettriche

Al Salone dell’Auto di Francoforte 2019, tenutosi dal 12 al 22 settembre, Ford ha colto l’occasione per presentare le nuove vetture di ultima generazione, una gamma di auto elettriche e ibride che rappresenteranno il futuro del marchio americano. In particolare, la casa automobilistica lancerà sul mercato entro il 2022 ben 17 nuovi modelli elettrificati, tra cui il fiore all’occhiello sarà un SUV Full Electric ispirato alla mitica Mustang. Ecco tutti i modelli di auto elettriche Ford che vedremo nei prossimi anni.

Ford Kuga Plug-in Hybrid

Una delle vetture più attese era la Nuova Kuga Plug-in Hybrid, un SUV di piccole dimensioni moderno e sofisticato, che fa parte della gamma di auto elettriche Ford 2020. Questo modello è dotato di tecnologie all’avanguardia, tra cui il controllo adattivo della velocità, il rilevamento della distanza, il mantenimento della corsia e la connettività offerta dal sistema FordPass Connect, con connessione Wi-Fi 4G LTE e impianto di infotainment Sync 3 con display da 8”.

Tuttavia, la vera novità consiste nella motorizzazione ibrida plug-in, con motore a benzina Duratec da 2,5 litri e propulsore elettrico a zero emissioni. La Nuova Ford Kuga elettrica sarà disponibile nelle versioni EcoBlue Hybrid, con motore diesel 2.0 da 150 cv ed elettrico mild-hybrid con parco batterie da 49 Volt, Plug-in Hybrid e Hybrid, tutte dotate di una trasmissione automatica a 8 rapporti. L’impatto ambientale sarà estremamente ridotto, con consumi stimati di 18 Km/l ed emissioni di CO2 di 132 g/Km.

Mondeo Hybrid

Tra le auto elettriche Ford, nel gennaio del 2019 era già arrivata la Nuova Mondeo, dopo aver subito un restyling alla carrozzeria e l’integrazione nella gamma della variante ibrida. Al momento la berlina 3 volumi americana è disponibile in un’unica versione Hybrid, equipaggiata con un motore 2.0 da 187cv ecvT con allestimento Titanium Business, cambio automatico e trazione anteriore. Questa vettura può percorrere brevi tragitti a zero emissioni, usando soltanto la modalità elettrica, soluzione che migliora l’efficienza anche quando il propulsore a benzina entra in funzione.

Al Salone di Francoforte, invece, è stata presentata la Ford Mondeo Station Wagon Hybrid, una vettura per tutta la famiglia dotata di tecnologie innovative e sistema di ricarica ultrarapida, un veicolo che andrà a sostituire progressivamente i modelli con motore diesel EcoBlue. Quest’auto propone una potenza complessiva di 187cv, con il solo motore elettrico che fornisce 120cv, garantendo un’ottimizzazione dei consumi elevata fornita da sistemi innovativi come il dispositivo di frenata rigenerativa.

Puma EcoBoost Hybrid

Una Ford elettrica totalmente nuova sarà la Puma EcoBoost Hybrid, esposta in Germania nell’allestimento Titanium X. Si tratta di un crossover compatto dalle linee sinuose e dall’aspetto sportivo, con tanto spazio all’interno dell’abitacolo per un comfort adeguato anche nei lunghi viaggi. Come optional si possono richiedere il climatizzatore bi-zona, i sedili con massaggio lombare e l’impianto audio Bang&Olufsen, tuttavia la vera novità risiede nella tecnologia a bordo.

L’auto avrà infatti il cruise control adattivo con sistema Stop&Go, il mantenimento della corsia di marcia automatico, il riconoscimento della distanza e degli ostacoli, la mappatura in tempo reale della localizzazione, il Park Assist e l’assistente alla guida Ford Co-Pilot. La motorizzazione della Nuova Puma sarà ibrida con propulsore mild-hybrid EcoBoost, con una potenza da 125 a 155cv a seconda del modello, una batteria agli ioni di litio da 48 Volt e un motore elettrico Starter Generator BISG da 11,5 kW.

Explorer Plug-in Hybrid

La gamma Ford elettrica sarà incentrata nei prossimi anni sui SUV, vetture sempre più apprezzate dagli automobilisti, infatti la casa automobilistica americana inserirà tra i suoi modelli anche l’Explorer Plug-in Hybrid. Questo veicolo di grandi dimensioni da 7 posti, con una carrozzeria squadrata e spigolosa, rappresenta il SUV più imponente della Ford sul mercato europeo, un’auto pensata appositamente per affrontare qualsiasi tipo di percorso e per chi percorre molti chilometri l’anno al volante.

Il motore è un V6 3.0 litri EcoBoost turbocompresso, in grado di erogare una potenza combinata di 450cv, con un propulsore elettrico da 100cv (73,4 kW) e un cambio automatico a 10 rapporti. L’Explorer Plug-in Hybrid può muoversi fino a 40 Km/h in modalità totalmente elettrica, opzione che permette di mantenere bassi i consumi e ottenere emissioni di CO2 di appena 78 g/Km. Tanta la tecnologia anche su questo modello della Ford, dalla guida semi-autonoma allo sterzo attivo, dalla trazione integrale a gestione autonoma Intelligent All-Wheel Drive alla frenata automatica di emergenza.

Tourneo Custom Plug-in Hybrid

Una delle auto elettriche Ford 2020 della nuova gamma elettrificata sarà la Tourneo Custom Plug-in Hybrid, un minivan con ben 8 posti a sedere adatto sia alle famiglie numerose sia alle esigenze di mobilità di aziende e PMI. Questa autovettura sarà alimentata da un potente motore ibrido 1.0 EcoBoost, con doppia alimentazione e propulsione elettrica da 13,6 kW, fornita dall’innovativo parco batterie sviluppato dalla Ford e utilizzato su gran parte delle macchine elettriche e ibride.

La ricarica in questo caso è anteriore, con un’autonomia full electric di circa 50 Km, una soluzione pensata per abbattere le emissioni inquinanti nei centri urbani, aggirando i divieti alla circolazione previsti da molte metropoli italiane ed europee. All’interno il Tourneo Custom Plug-in Hybrid è spazioso e confortevole, con rifiniture di buona qualità e tecnologie avanzate per l’assistenza alla guida.

A partire dal 2020 sarà possibile trovare i modelli elettrici e ibridi Ford sul mercato, sia nelle concessionarie che nei servizi di noleggio a lungo termine per privati, liberi professionisti e aziende.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui