Auto nei film: macchine più famose del cinema e della TV

19 dicembre 2018

Un viaggio tra le "MovieCars", la auto più famose che corrono sulla pellicola

Le auto non sono soltanto un mezzo di trasporto, ma hanno accompagnato tutta la cultura dell’ultimo secolo rappresentando sogni, eventi storici e cambiamenti della nostra società, spesso immortalati sul grande schermo. Il cinema è il mezzo di comunicazione che ha contribuito maggiormente a rendere celebri numerosi veicoli, entrati a far parte dell’immaginario collettivo come veri e propri simboli della cultura pop.

Dai film di corse automobilistiche alle macchine utilizzate dalle serie TV, le quattro ruote più famose del mondo devono spesso la loro celebrità alle pellicole hollywoodiane. Non solo bolidi futuristici ipertecnologici, ma anche vetture classiche, cabriolet e auto d’epoca. Un connubio quello tra macchine e film presente tutt’ora, che esprime a ogni generazione i cambiamenti della società e una visione, più o meno realistica, del futuro.

 

I migliori film di auto e le saghe più celebri

Tra i film con macchine che hanno creato alcuni dei più grandi miti automobilistici c’è sicuramente la saga di 007, in cui il fascino di James Bond era frutto non solo dello charme di attori come Sean Connery, ma anche delle bellissime vetture con cui compiva le sue spericolate missioni segrete. Fin dal primo film, 007-Licenza di Uccidere del 1962, l’agente segreto più conosciuto del mondo scorrazzava a bordo di fantastici veicoli, come la Sunbeam Alpine o la Chevrolet 57 Bel-Air Convertible.

Negli anni i film di James Bond sono diventanti un appuntamento fisso, con il pubblico in attesa di vedere quale fantastica autovettura sportiva sarebbe comparsa accanto allo 007. In oltre 50 anni abbiamo visto modelli come la Bentley Mark IV, l’elegante Aston Martin DB5, la mitica Ford Thunderbird del ’64 di 007-Missione Goldfinger, la Lotus Esprit S1 de 007-La Spia che mi amava del 1977, fino alle più moderne Aston Martin V8 Vantage guidata da Timothy Dalton, oppure l’Aston Martin DB10 utilizzata Daniel Craigh in 007-Spectre, del 2015.

Quando si parla di auto e cinema non può non venire in mente anche la serie di Fast and Furious, incentrata sulle macchine modificate, in grado di raggiungere prestazioni fuori dal comune grazie al tuning. Tra le auto più famose apparse negli 8 film della saga ci sono la Dodge Charger R/T, guidata dal protagonista Dominique Toretto nel primo episodio della serie, la Toyota Supra Turbo usata dall’attore Vin Diesel per scappare dalla polizia, oppure la Maserati Ghibli di Fast and Furious 7.

Un’altra serie di film con auto è Need for Speed, saga ispirata a uno dei videogiochi di corse automobilistiche più famoso del mondo. Qui l’attore Aaron Paul e gli altri membri del cast hanno adoperato veicoli come la Saleen S7, la Shelby Mustang, la Bugatti Veyron, la McLaren PI e la Koenigsegg Agera, auto supersportive con prestazioni da pista.

Da ricordare c’è anche il film Fuori in 60 secondi, dove Nicolas Cage e la sua banda rubano in una sola notte decine di auto, tra cui modelli unici come la Lamborghini Diablo SE30, la Cadillac Eldorado del ’59, la Mercedes-Benz 300 SL Gullwing del ’57 e la Ferrari 275 GTB del ’67.

Le auto famose dei film cult

Alcune auto usate nei film sono diventate vere e proprie icone. Chi non ricorda la DeLorean DMC 12, l’avveniristica auto con porte ad ali di gabbiano utilizzata nella saga Ritorno al Futuro, guidata da Doc e Marty per viaggiare avanti e indietro nel tempo, nel corso dei 3 episodi della serie. Probabilmente in pochi sanno che la carrozzeria fu disegnata da Giorgetto Giugiaro, aspetto che contribuì non poco al suo successo.

Altrettanto famoso è Herbie, il maggiolino della Volkswagen più conosciuto del mondo, una macchina arrivata fino ai giorni nostri e una delle vetture più vendute nella storia. Nel film della Disney uscito nelle sale nel 1968, il maggiolino era in grado di muoversi da solo, suscitando l’entusiasmo di giovani e adulti davanti al grande schermo.

Che dire anche della Dodge Charger R7T di Hazzard, l’auto da serie TV più famosa in assoluto, nota con l’appellativo di Generale Lee, con cui Bo e Luke realizzavano inseguimenti mozzafiato e incredibili acrobazie.

Nel 1967 un film raggiunse il successo mondiale, portando alla ribalta un’auto molto celebre. Si trattava de Il Laureato, una splendida pellicola con un giovane e brillante Dustin Hoffman, che lanciò la fama della bellissima Alfa Romeo Spider Duetto, da allora in poi utilizzata in centinaia di film e serie TV.

Tra le auto da film più celebri non poteva mancare la Ferrari 308 di Magnum PI, con cui il detective interpretato da Tom Selleck risolveva casi impossibili e seduceva avvenenti donne in ogni episodio.

Le macchine sportive ed eleganti non sono state protagoniste soltanto dei film e delle serie americane e inglesi, ma hanno fatto la storia anche del cinema italiano. Su tutte ricordiamo la Lancia Aurelia B24S de Il Sorpasso, capolavoro di Dino Risi del 1962 con Vittorio Gassman e Jean Louis Trintignat. La macchina fu più volte danneggiata proprio da Gassman durante le riprese, per poi essere venduta all’asta qualche anno fa per quasi 1 milione di euro, segno del grande valore affettivo e simbolico che le auto da film continuano a rappresentare ancora oggi.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui