Auto monovolume e familiari economiche: scopri quali

23 maggio 2019

Le auto monovolume economiche: spazio e risparmio per la famiglia

Se fino a qualche anno fa le auto per la famiglia lasciavano un po’ a desiderare, soprattutto in quanto a design e prestazioni, oggi le monovolume presenti sul mercato offrono soluzioni di qualità per chi ha bisogno di spazio. Le caratteristiche principali ricercate in un’auto per la famiglia sono la praticità, il comfort di guida, i consumi e ovviamente il prezzo. Le monovolume con bagagliaio grande sono sempre più richieste, specialmente quelle che permettono di scegliere tra la combinazione a 7 posti o una maggiore capacità del bagagliaio, adattandosi ad ogni situazione. Scopriamo quindi quali sono le migliori auto monovolume del momento, le utilitarie più economiche a 7 posti, disponibili anche per il noleggio a privati.

 

Fiat 500L Wagon : un’utilitaria economica e spaziosa per la famiglia

La Fiat ha sviluppato la mitica 500 in tutte le versioni possibili, dalla city car alla super sportiva fino alla 500L Wagon, il modello allungato della 500L che vanta ben 7 posti. È una monovolume compatta, con una tenuta di strada soddisfacente anche nelle curve più impegnative, con consumi contenuti di appena 4,1 litri per 100 Km nel ciclo combinato. Lo spazio all’interno è completamente modulabile, mentre la sicurezza è assicurata dai controlli di stabilità e di trazione, oltre a ben 6 airbag di serie.

La Fiat 500L Wagon è disponibile nelle motorizzazioni a benzina e, diesel, con motori 1.4 da 95 cv, 1.3 e 1.6 Multijet da 95 e 120 cv. Diversi gli allestimenti presenti nella gamma, da quello Urban con aria condizionata, cruise control e ABS, fino al Business con cerchi in lega, navigatore satellitare e sistemi di infotainment Apple CarPlay e Android Auto di serie. I consumi e le emissioni vanno da 23,8 Km/l e 11 g/Km per le versioni diesel, fino a 15 Km/l e 153 g/Km per i modelli a benzina.

Peugeot 5008: una monovolume con bagagliaio grande

Tra le migliori auto per la famiglia troviamo anche la Peugeot 5008, che consente di diminuire lo spazio nel bagagliaio e arrivare ad una capienza di ben 7 posti. Tanto il comfort a bordo, con una plancia moderna e superaccessoriata, oltre a una dotazione di serie veramente completa anche nella versione di base. Auto ideale per viaggiare, la 5008 offre un notevole spazio all’interno per tutte e 7 le persone a bordo, compresi i bagagli.

Le motorizzazioni a benzina della gamma sono due, la 1.2 Pure Tech da 131 cv e la 1.6 THP da 181 cv, mentre i modelli diesel sono la 1.5 Blue HDi da 131 cv e la 2.0 GT da 177 cv, tutti disponibili con cambio automatico o manuale e diversi allestimenti. I consumi nel ciclo combinato vanno da 17,5 Km/litro per le versioni a benzina, con emissioni di 131 g/Km, fino a 24,3 Km/l e 109 g/Km per i diesel. La Peugeot 5008 è presente nel noleggio a lungo termine con un canone a partire da 309€ al mese IVA esclusa, nella versione BlueHDi 130 Active diesel con cambio manuale.

Renault Grand Scenic: una macchina per la famiglia ipertecnologica

Una delle auto familiari più economiche è la Renault Grand Scenic, un’auto con un costo molto interessante soprattutto in base all’ottimo rapporto qualità prezzo. Questa familiare francese è molto efficiente, sia nelle guida in città che nei lunghi tratti, con una ricca dotazione di serie che comprende i cerchi in lega da 20” su tutti i modelli, una buona tenuta di strada e tantissima tecnologia a bordo, per garantire il massimo livello di sicurezza possibile. Purtroppo, sollevando l’ultima fila di sedili il bagagliaio si riduce ad appena 190 litri, altrimenti offre 550 litri di spazio.

A seconda della versione è possibile trovare il sistema di assistenza alla guida, che mantiene l’auto all’interno della corsia di marcia, il meccanismo di frenata di emergenza AEBS di ultima generazione, in grado di rilevare la presenza di pedoni e il regolatore di velocità adattivo, senza dimenticare il computer intelligente di bordo R-Link 2. Le motorizzazioni sono a benzina, 1.3 TCE da 115, 140 e 160 cv, oppure diesel 1.5 dCi da 110 cv, 1.7 dCi da 120 e 150 cv, con emissioni da 100 a 141 g/Km e consumi da 25,6 a 16,4 Km/l.

KIA Carens: un’auto spaziosa ed economica

La Kia Carens è una piacevole sorpresa, una monovolume economica e spaziosa, con prestazioni non da sportiva ma nella norma per un’auto di questo tipo. Lo spazio all’interno è generoso, anche se alzando gli ultimi due posti la capacità del bagagliaio viene considerevolmente ridotta. Questa macchina a 7 posti monta tutti i principali sistemi di sicurezza, come il controllo di stabilità e quello di assistenza alla frenata, inoltre dispone di 6 airbag di serie, telecamera posteriore, assistenza al parcheggio Smart Parking Assist System e mantenimento della corsia automatico.

Le motorizzazioni della Kia Carens sono la 1.6 GDI a benzina, da 135 cv, con emissioni di 150 g/Km e consumi di 15,3 Km/l, oppure diesel, la 1.7 CRDi da 115 e 141 cv. Queste ultime garantiscono emissioni di 135 g/Km, con un consumo nel ciclo combinato di 19,2 Km/l e un’autonomia fino a 1.200 Km con un pieno. Gli allestimenti disponibili sono 3, da quello di base Cool con aria condizionata, cruise control e vetri oscurati di serie, fino al più esclusivo Platinum con Android Auto, tetto panoramico e sistema di avviso del cambio di corsia inclusi.

Volkswagen Touran: una macchina per la famiglia elegante e raffinata

Grande qualità e ottime prestazioni sono gli aspetti vincenti della Volkswagen Touran, una tedesca per la famiglia con un animo sportivo. È una monovolume molto comoda e spaziosa, con due sedili a scomparsa che anche quando rimangono aperti offrono una capienza notevole del bagagliaio. La configurazione degli interni è completamente modulabile in base alle proprie esigenze, con una plancia tecnologica e ben rifinita e tantissimi optional di serie inclusi su tutti i modelli.

Nella gamma della VW Touran è presente una motorizzazione a benzina, la 1.5 TSI EVO da 150 cv oppure diesel, 1.6 TDI SCR da 115 cv e 2.0 TDI SCR da 150 cv. Le prestazioni evidenziano emissioni piuttosto contenute, circa 132 g/Km per le versioni a benzina e 120 g/Km per i diesel, mentre i consumi vanno da 17,2 Km/l a 23,8 Km/l. Chi volesse optare per il noleggio a lungo termine della Volkswagen Touran, può trovare il modello 2.0 TDI SCR Business con un canone a partire da 480€ al mese IVA esclusa.

Dacia Lodgy: una monovolume sotto i 20.000 euro

La romena Dacia Lodgy è la monovolume più economica del mercato, un’auto per la famiglia che dopo l’ultimo restyling vanta ora un look moderno e accattivante. Di serie vengono forniti tutti gli accessori indispensabili, come il climatizzatore, gli airbag, il computer di bordo, il Bluetooth, la telecamera di parcheggio e il lettore CD con presa USB. Gli interni sono semplici così come le rifiniture, non proprio curate nei dettagli, ma il comfort di guida è abbastanza soddisfacente.

Buono lo spazio all’interno, sia nella parte anteriore che nei sedili posteriori, con possibilità di scegliere tra l’opzione a 5 e a 7 porte. Le motorizzazioni sono tre, a benzina con motori 1.6 da 100 cv e 1.3 TCe da 100 e 130 cv, diesel 1.5 dCi da 95 e 115 cv e GPL ibrido, con propulsore 1.6 da 110 cv.

Per quanto riguarda le emissioni i valori vanno da 109 a 152 g/Km, mentre i consumi nel ciclo combinato da 20,4 Km/l per i modelli diesel fino a 12 Km/l per le versioni GPL.

Ford C-Max7: una macchina spaziosa per tutta la famiglia

La Ford offre sul mercato una versione a 7 posti della C-Max, una monovolume piuttosto economica in base all’eccellente rapporto qualità prezzo. Probabilmente l’unico neo di questa vettura è la ridotta capacità del bagagliaio con gli ultimi due sedili aperti, ma si tratta di un problema piuttosto comune sulle auto di questa categoria. La C-Max7 vanta un design moderno a slanciato, un cruscotto superaccessoriato con uno schermo a cristalli liquidi, assistente di parcheggio, telecamera posteriore e un’ottima agilità in curva.

Le motorizzazioni sono a benzina, con motore 1.0 EcoBoost da 125 cv e diesel, 1.5 EcoBlue da 120 cv, entrambe disponibili con la possibilità di montare sia il cambio automatico che manuale. Le prestazioni per la versione diesel vedono emissioni di CO2 di 125 g/Km, consumi di 21,2 Km/l e una velocità massima di 184 Km/h, mentre il modello a benzina metta a disposizione emissioni di 129 g/Km, consumi 17,5 Km/l nel ciclo combinato e un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 11,4 secondi.

Mahindra XUV500: uno dei migliori SUV a 7 posti

Recentemente approdata nel mercato europeo e italiano, l’indiana Mahindra XUV500 è una delle auto a 7 posti più economiche del mercato. Si tratta di un’auto per la famiglia piuttosto interessante, che offre un alto livello di personalizzazione e un modello di base semplice ma molto conveniente. Ricca la dotazione tecnologica, con i sistemi di antiribaltamento, i controlli di stabilità e di trazione, l’assistenza nelle partenze in salita e ovviamente l’ABS di serie su tutte le vetture della gamma.

Questa monovolume al di sotto dei 20.000 euro garantisce uno spazio adeguato all’interno, con 3 allestimenti disponibili tra cui il W10, che di serie include sedili in pelle, tettuccio apribile, cruise control e vetri oscurati. Le motorizzazioni sono esclusivamente diesel, con trazione anteriore o 4X4, tutte dotate di propulsore 2.2 da 140 cv. Punti deboli di questo SUV per la famiglia sono le emissioni, ben 197 g/Km e i consumi, circa 13,3 Km con un litro, decisamente elevati.

Desideri informazioni su LeasePlan Italia? Clicca qui